Pietro Crisologo

Santo del 30 Luglio

| di Davide Ianniello
| Categoria: Storia
STAMPA

Pietro Crisologo

Santo del 30 Luglio

Pietro nasce a Imola verso la fine del 4 secolo, battezzato ed educato da Cornelio Vescovo di Imola, viene da lui avviato agli studi giuridici a Ravenna e Bologna. Venne ordinato diacono dallo stesso Cornelio che lo affiancò durante il suo episcopato.

Nel 433 Papa sisto II lo nominò vescovo di Imola che al tempo era la città capitale del Impero Romano d'Occidente. Ravenna nello stesso periodo era già stata eletta sede metropolitana.

Il suo zelo e la sua pietà gli portarono l'ammirazione dei fedeli che erano attratti dalla sua arte oratoria e dalla sua eloquenza pastorale, che gli valsero il soprannome di Crisologo dal Greco “ Parola d'Oro” .

Ottenne la stima e la fiucia oltre che la protezione ssia di papa Leone I che dell'imperatrice Galla Placidia e durante il suo vescovato fu edificata a Ravenna la prima Chiesa cristiana.

Il martirologio romano ne festeggia il culto il 30 luglio.


 

Davide Ianniello

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK