Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Rubinetti cucina CeramicStore: tutto il piacere di vivere la casa al meglio

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La cucina è uno degli spazi della casa in cui si trascorre più tempo, pertanto deve essere studiata alla perfezione. Ogni elemento, infatti, deve essere realizzato e mantenuto al meglio. Tuttavia, uno dei punti che richiede maggiore attenzione in fase di scelta è la rubinetteria. Quante volte al giorno ti avvicini al lavello e fai il gesto di aprire l'acqua? Sicuramente tante.

Dunque, è importante che il miscelatore da cucina sia resistente e comodo da utilizzare. In commercio è possibile trovare tanti modelli differenti, pensati per adattarsi a qualunque tipo di necessità. Tuttavia, è fondamentale prima di tutto puntare alla qualità, in modo che il prodotto scelto sia in grado di durare nel tempo. Non è da sottovalutare, però, nemmeno il prezzo, soprattutto se il budget a disposizione è limitato.

Dunque, cosa fare? É possibile trovare un'ampia scelta di rubinetti cucina su CeramicStore.eu, perfetta per accontentare qualunque tipo di cliente, anche quelli più esigenti. Tutti i prodotti riproposti sono realizzati con materiali di pregio, in modo da risultare resistenti, sono facili da installare e sono economici. Inoltre, sono estremamente funzionali e presentano tutte le caratteristiche fondamentali, che è necessario prendere in considerazione durante la scelta. Scopriamo quali sono.

Gli aspetti da considerare in fase di scelta

I rubinetti da lavelli per cucina sono diversi rispetto a quelli impiegati per i lavandini del bagno. Infatti, presentano un collo più lungo, che permette di avere maggiore spazio di manovra nel lavello, che viene utilizzato per lavare stoviglie, piatti, ma anche diversi alimenti, come frutta e verdura.

Tuttavia, molto diffusa è anche la doccetta estraibile, che può essere fornita in dotazione o acquistata separatamente. Questa serve per direzionare al meglio il getto d'acqua. Inoltre, esistono miscelatori da appoggio, che vengono installati sul lavello o sul piano cucina. In alternativa ci sono anche le soluzioni a parete, che permettono di ottimizzare ancora di più lo spazio.

Per quanto riguarda, invece, l'apertura si possono trovare rubinetti monocomando, ovvero dotati di un'unica maniglia, che permette di aprire, chiudere e regolare la temperatura dell'acqua. É possibile, però, installare anche miscelatori da cucina bicomando, provvisti di due maniglie distinte per l'acqua calda e fredda. Solitamente, quest'ultimi vengono prediletti nelle cucine che puntano ad uno stile retrò.

Altri consigli pratici per non sbagliare

La rubinetteria da cucina deve essere in grado di ruotare senza problemi. Ciò è importante soprattutto in caso di lavandini a due vasche, in quanto il getto d'acqua deve poter arrivare da entrambe le parti senza problemi. Tuttavia, non bisogna dimenticare che i miscelatori per cucina possono essere di diversi materiali. Molto richiesto nelle cucine caratterizzate da un design classico è l'ottone, che si preserva bene nel tempo.

Volendo è possibile richiederlo in finitura cromata, in modo da ottenere un effetto brillante. La maggior parte delle persone, però, punta all'acciaio inox, in quanto si tratta di un materiale resistente, ma soprattutto antibatterico. Tuttavia, è possibile installare rubinetti da cucina in rame, cristallo o realizzati con materiali sintetici come la plastica o la gomma. Di fatto, molto dipende dai gusti e dalle esigenze personali.

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK