Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Incendio al giardino di Via Milano

| di Chiara Mura
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Un incendio ha colpito un altro giardino di Sesto San Giovanni, quello in via Milano. A prendere fuoco è stata la struttura ubicata all’interno del parco, un gazebo nato dalla collaborazione di giovani e volontari del quartiere, con il contributo di privati.

“Quella struttura era stata pensata e realizzata nel 2012” ha dichiarato Elena Iannizzi, Assessora all’Ambiente e alle Politiche Giovanili. La struttura si inseriva all’interno del progetto Legami Comunitari e aveva avuto il sostegno materiale del Comune.

Bisogna ancora attendere il rapporto dei Vigili del Fuoco intervenuti per avere conferma del carattere doloso dell’incendio.

Se si accertasse l’origine dolosa dell’incendio, “non esisterebbe alcuna giustificazione ad un atto così incivile: con il gazebo non sono bruciate solo delle assi di legno, ma un percorso di partecipazione e di coinvolgimento, un tentativo di dare ai ragazzi e alle ragazze che frequentano quel parco la possibilità di sentirsi parte attiva nella progettazione e nella realizzazione di uno spazio pubblico della città. La speranza è che questo non vada a minare la fiducia dei giovani coinvolti e per questo proveremo ad ipotizzare un incontro con loro” continua l’Assessora.

A delimitare l’area è intervenuta la Polizia Locale, con nastri bianchi e rossi a segnalare l’inaccessibilità della zona.

A fine maggio era stato colpito da incendio doloso l’area barbecue del Giardino degli Orti in via Madonna del Bosco, che risulta essere attualmente inutilizzabile.

A pochi kilometri l’uno dall’altro, i due giardini presentano l’inconfondibile segno incivile dell’uomo, che distrugge invece di creare, a danno di volontari cittadini e della buona volontà collettiva.

Chiara Mura

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK