Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

CHIARA BERARDO parla del film “L’altra metà di me sei tu” di Annarita Campo

La Berardo perderà la testa per il personaggio interpretato da Annarita Campo

| di Alessandra Belfiore
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ennesimo colpo di scena nel film “L’altra metà di me sei tu” della regista Annarita Campo. Stiamo parlando dell’ingresso nel cast della bella e sensuale attrice e modella Chiara Berardo.
La Berardo interpreterà un’agente di cinema che perde la testa per l’affascinante Annarita Campo che nel film interpreterà una compositrice musicale.
Unico ostacolo della Berardo? La bellissima Rosemary Calderone che interpreta nel film un’attrice cinematografica.
Ci riuscirà a rubare il cuore del personaggio interpretato dalla Campo? Per trovare risposta a questa domanda dobbiamo attendere la proiezione del film…
Intanto per capire qualcosa in più, abbiamo intervistato anche noi Chiara Berardo.

 

D: Come è nata la sua partecipazione al nuovo film della Campo?

<< Sono stata contattata  dalla Campo tramite Social dopo aver visto alcuni miei scatti...da li l'invio del mio materiale artistico e poi la comunicazione da parte della stessa di avermi scelto >>

 

D: Cosa le piace del suo personaggio?

<< Di Giorgia  sicuramente ci sono molteplici cose, ad esempio la determinazione, l’essere brillante in ogni occasione, la persuasione e la caparbietà....una vera Donna >>

      

D: Il suo personaggio si innamora di un'altra donna (interpretata da Annarita Campo). Potrebbe lei un giorno innamorarsi di una donna?

<< Ehhhh! Bella domanda... Diciamo che essendo etero la vedrei difficile... però mai dire mai… perchè come sappiamo  quando l 'amore chiama non  vi é  nessun tipo di ostacolo che possa  far cessare  i battiti  del cuore. L'amore non ti chiede il permesso. Le anime sono  già  destinate ad incontrarsi...non si può  fare nulla … L’amore é  amore. E’  il motore della vita.... >>

 

D: Se si trovasse nella stessa situazione del suo personaggio, cioè innamorata di una donna, come si comporterebbe?

<< se realmente  scoprissi ciò  sicuramente  lo avrei prima accettato...e essendo in pace con me stessa andrei  a prendermi ciò  che amo...  >>

 

D: Cosa è che secondo lei rende speciale questo film e cosa lo rende così amato dal pubblico?

<< Sicuramente un insieme di fattori. Intanto un film quasi tutto  al femminile, e ricordiamo  che le donne invece sono il motore  che smuove il mondo, poi sicuramente  il tema dell'amore però che diventa ancora più  particolare  perché  parliamo  di un amore tra persone dello stesso sesso... E poi sicuramente l’amore conteso tra due donne, e da che mondo é  mondo, è  sempre  stuzzicante assistere ad un amore conteso da due persone. Quindi amore da un lato e tentazione dall' altro, insomma quello che poi succede ogni giorno, un amore  conteso a tre e tutto al femminile.... davvero stuzzicante...>>

 

Ringraziamo Chiara Berardo per l’intervista e continueremo a seguire questo film così amato dal pubblico e dalla stampa.

 

Nella foto: L’attrice e modella Chiara Berardo

Foto: Franco Fasciolo per gentile concessione dell’attrice Berardo

Alessandra Belfiore

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK