PRO SESTO: IL SOGNO PLAYOFF SFUMA A COMO

PLAYOFF PRIMA FASE: COMO-PRO SESTO 1-0

| di Antonio Giovanditti
| Categoria: Sport
STAMPA

I ragazzi di mister Parravicini tornano dallo stadio di Como con una sconfitta che pone fine al sogno playoff, tanto accarezzato durante tutto il campionato. Il sogno Lega Pro svanisce e si porta con sè tanto rammarico per aver perso punti importanti durante la stagione e per non essere stati in grado di dare la zampata finale quando ce n'era bisogno.

Il Como, pur giocando tra le mura amiche, non è sceso in campo con la spietatezza e la fame di risultato di chi voleva a tutti i costi vincere, anzi. Il primo tempo ha visto le squadre sostanzialmente equivalersi, studiarsi e stare attente a non scoprirsi troppo. La seconda parte del match ha visto l'espulsione di Anelli per i lariani e quindi una superiorità numerica che la Pro Sesto non è riuscita a far valere. La débacle per i sestesi si consuma da calcio d'angolo: Gentile indovina un colpo di testa e insacca alle spalle di Faccioli. Teoricamente ci sarebbe tutto il tempo per rimettere in piedi la gara ma, prima l'espulsione di capitan Corti poi una clamorosa occasione sestese non concretizzata e recriminata troppo vivacemente da Di Renzo (che lo portano all'espulsione), l'undici di mister Parravicini non riesce a raddrizzarla.

Cosa resta della stagione 2017/2018? Sicuramente una squadra fatta di giocatori che hanno lotatto e hanno fatto emozionare staff e tifosi, restano 67 punti totalizzati in classifica con 69 gol fatti e 43 subiti, 20 vittorie, 11 pareggi e 7 sconfitte. Resta l'amarezza di aver battuto il Como sia all'andata (a settembre 2017 al Sinigardi 1-2) sia al ritorno (a gennaio 2018 al Breda 3-1). Ora, in attesa dei movimenti e delle decisioni societarie, bisogna capire cosa succederà.


 

Antonio Giovanditti

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK