Il 5 maggio allo Spazio Mil c'è lo spettacolo "Con il corpo e con la voce - storie di operai, monzesi, antifascisti"

evento a Sesto

| di redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Spazio MIL presenta "Con il corpo e con la voce - storie di operai, monzesi, antifascisti": uno spettacolo, liberamente ispirato al libro “Al di là del niente” di Raffaele Mantegazza, ideato e costruito dagli studenti del Liceo Artistico "Nanni Valentini" di Monza con il supporto dei docenti. Agli spettatori verranno raccontate le storie degli operai delle aziende del nostro territorio (Breda, Falck e Marelli), che si opposero al nazifascismo attraverso scioperi e manifestazioni: una scelta che spesso pagarono con la vita.

Nella settimana del XXV aprile crediamo sia un bel modo di ricordare: le voci e i gesti delle nuove generazioni richiameranno alle mente le vicende di quella gioventù, che tra il '43 e il '44, contribuì a rendere libero il nostro Paese.

Lo spettacolo è a ingresso gratuito; essendo una performance intinerante sarà possibile assistere 20 spettatori massimo a turno, sono previste pertanto 4 rappresentazioni negli orari seguenti: 16.30-17.30-18.30-19.30. Si consiglia di prenotare in anticipo.

redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK