Intervista a Roberto Fazio, Titolare/Amministratore Delegato di AQQA s.r.l. Milano

Arti e mestieri

| di redazione
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Intervista a Roberto Fazio, Titolare/Amministratore Delegato di AQQA s.r.l. Milano che ha sede in via Chiese,1 a Milano

Questa rubrica vuole dare l'opportunità a chi ha investito la propria vita per il benessere del cittadino, offrendo non solo un servizio, ma portando con leggerezza informazione e sostegno sul territorio. Raccontiamo chi c’è dietro.

1.Quando ha avuto inizio la vostra realtà? E cosa sognava all’inizio della sua realtà?
L’azienda è stata fondata il 25/09/2016. All’inizio sognavo di avere già dai primi anni dei competitor con delle Bevande simili anche per avere conferma che il mercato Italiano è pronto a questo prodotto e piace. Fortunatamente ci sono riuscito.

2.Perché ha iniziato proprio questa attività? Quali motivazioni l’hanno spinta?
L’idea che Bevande così eccezionalmente buone e Naturali mi ha fatto avere l’intuizione che anche in Italia siamo dei buongustai e sopratutto ci teniamo sempre più a quello che ingeriamo. La mia motivazione più grande e in tutto quello che faccio me la danno la mia bellissima Moglie Katja e i miei due meravigliosi figli Nikolas e Isabel.

3.Cosa offre ai suoi clienti?
OAZA è imbottigliata in ambiente asettico (di questi ambienti asettici ce ne sono solo 2 in Europa) per non mettere nessun conservante e tenere basso il contenuto calorico e gli zuccheri degli estratti di frutta, non ha coloranti nè additivi sintetici.

4.Nella sua professione per avere successo quali caratteristiche personali bisogna avere?
Appoggio della famiglia tanto sacrificio e perseverare.

5.Quali sono le difficoltà che ha incontrato e oggi incontra? Come le ha superate?
Le difficoltà sono molte in primis se hai una bevanda così innovativa i clienti ti dicono...ma come mai c’e l’hai solo tu??? effettivamente le Aziende grandi comprano dei prodotti solo se hanno uno storico di vendita. La sto superando grazie al prodotto che viene richiesto dai clienti.

6.Ha mai avuto l’idea di mollare tutto?
Per fortuna poche volte perché la mia famiglia ci crede tantissimo in questo progetto.

7.Cosa consiglia ai giovani che vogliono intraprendere una carriera come la sua?
Abbiate le basi solide e provateci meglio in società, più si è meglio si può lavorare e poi se non ci provi non lo saprai mai se puoi diventare un buon Imprenditore.

8.Un messaggio speciale per i suoi clienti…
Grazie a tutti per aver scelto OAZA Radenska come vostra Bevanda e io mi impegnerò per avere altri gusti anche effervescenti naturali sempre migliorati e magari in lattina così insieme limitiamo la diffusione della Plastica. Un grazie a Giallo Zafferano che ci ha pubblicato un bellissimo articolo un grazie al Maitre Giacomo Rubini vice Presidente dell’A.M.I.R.A. e un grazie a tutti quelli che lavorano con noi credendo nel grandioso progetto di OAZA con Radenska, Kofola e AQQA faremo impazzire di gusto ovviamente 100% naturale e con Acqua di elevatissima qualità tutti gli Italiani che la berranno.

redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK