Dieci Viaggi Veloci: il ritorno sulle scene dei milanesi Volwo

ATTITUDE FOR MUSIC

| di Antonio Giovanditti
STAMPA

"Dieci Viaggi Veloci" è il disco (uscito lo scorso 10 novembre) che segna il ritorno di Pasquale De Fina, che dopo tre dischi come Atleticodefina, ha ridato vita al progetto Volwo, con cui aveva esordito nel 2002 con "Viva Vittoria".

I brani restano attaccati alla pelle, hanno tutti una unicità nella narrativa o nella scelta dei suoni o nelle atmosfere che colpisce l'ascoltatore che non ha punti di riferimento comodi. Ad affiancare Pasquale De Fina c'è il compagno di avventura Roberto Romano ed un po’ di amici ed ottimi musicisti fra cui Giorgio Baldi (storico chitarrista di Max Gazzé) ed Alex Marcheschi (Ritmo Tribale, NoGuru). Completano il tutto, ospiti alle voci, Luca Gemma, Rachele Bastreghi (Baustelle), Paolo Benvegnù e Ylenia Lucisano.

La ricchezza e la bellezza di questo disco si smarca dall'attuale proposta musicale nel panorama alternativo italiano perchè sa comunicare mediante le canzoni un modo di interpretare la musica che non è facile trovare oggi in altre band. 
Il ritorno dei Volwo è importante per la musica italiana perchè non è un'operazione nostalgia ma dietro c'è la volontà di esprimere un'energia rinnovata fatta di emozioni rinnovate su una struttura già collaudata.

 

Antonio Giovanditti

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK