Cucina Befstroganof

CUCINA IN

| di Olga Dzhulai
STAMPA

L’altra sera un mio amico ed io abbiamo deciso di mangiare un piatto tipico dell’est.
La nostra scelta è stato il ristorante russo Veranda, vincitore del programma "4 ristoranti" di Alessandro Borghese.

Siamo rimasti piacevolmente deliziati dalle proposte. 
In particolare abbiamo assaggiato il filetto allo stroganoff. Piu che buono, buonissimo! 

Il filetto Stroganoff o manzo Stroganov (in russo: befstróganov) è un piatto tipico della cucina russa composto da pezzi di manzo saltati in una salsa di panna. Avete mai provato?

Le sue origini risalgono alla Russia del XIX secolo e da allora è diventato molto popolare in tutto il mondo, con considerevoli variazioni dalla ricetta originale.
Molte sono le opinioni riguardanti il nome del piatto, alcuni riportano che sia stato preparato per la prima volta da uno chef francese, cuoco del conte russo Pavel Stroganoff, che aggiunse la panna acida al classico manzo in fricassea per renderlo più adatto ai gusti del conte. 

Il cuoco del ristorante Vitaliy condivide la sua ricetta 
Prima cosa le materie - scelta della manzo della miglior qualità possibile.

Per la ricetta ci vogliono:
filetto di manzo - 1 kg;
cipolle - 3 pezzi .;
panna acida - 300 g;
un po’ di Vodka
farina di grano tenero - 2 cucchiai.
sale e pepe. 

Per cucinare il delizioso filetto alla Stroganoff, segui questi passaggi:

-Lavare la carne sotto l'acqua corrente, rimuovendo tutte le vene, 
-Tagliare la carne a fette di 1,5x3-5 cm lungo le fibre. 
-Poi sbucciare la cipolla, lavarla e tagliarla. 
Preriscaldare la padella, versa 30 ml di olio vegetale e friggi le cipolle fino a renderle trasparenti. 
Metti la carne nella farina e fai saltare sfuoco alto, metti un po’ di Vodka perché dicono che  ammorbidisce la carne. 
Aggiungi sale e pepe. 
Unisci le  produzioni e versare la panna acida e stufare la carne per altri 15 minuti.
Questo piatto ha il suo gusto ma va accompagnato con del pure di patate.

Olga Dzhulai

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK