Un piatto georgiano : LOBIO

CUCINA IN

| di Olga Dzhulai
STAMPA

Era ora di cena.
Mi sono avvicinata alla porta di casa del mio amico e a diverse rampe di scale di distanza ho sentito l'odore delizioso del cibo.
L'odore era sospeso e seducente, volava in aria e chiamava in modo invitante "trovami, affamata fanciulla”.
In quale appartamento stanno aspettando gli ospiti?
I miei amici sono immensamente ospitali.
Incontrare, cucinare e sorprendere per loro è la cosa più importante. 

Aveva odore di deliziose cipolle fritte? o carne?
ma non riuscivo a indovinare cosa mi aspetta un piatto chiamato "lobio" - in georgiano significa fagioli.

La ricetta per preparalo è molto semplice. 
Avremo bisogno di:
500 gr. di fagioli secchi
4 cipolle
0,25 tazza di olio vegetale
2 cucchiai 9% aceto
sale 
Luppolo Suneli
Prezzemolo o coriandolo
Pepe macinato nero e rosso
2-3 spicchi d'aglio

Preparazione: 
Far bollire i fagioli; friggere le cipolle, mescolare. 
Aggiungere spezie ed erbe aromatiche. La preparazione è molto semplice. Mangia veloce.

A questo trio permanente possono essere aggiunti separatamente diversi tipi di: pomodori, ravanelli, formaggio feta e ovviamente del vino rosso.

I fagioli sono piccanti, speziati e aromatici.

Olga Dzhulai

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK