Baby Sitter – Forza Tempo

La TATA perfetta non esiste

| di Veridiana Meleleo
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Amici lettori di SestoDailyNews ben ritrovati

Oggi parliamo di Baby Sitter che collaborano con Forza Tempo!
Dobbiamo partire dal concetto che una Baby Sitter non sostituisce assolutamente una mamma, ma, deve essere all'altezza di accudire con determinazione, Serieta', discrezione, creativita', delicatezza, massima attenzione, disponibile e deve essere premurosa....i nostri figli.
Dobbiamo sentirci sicure nell'affidare ad altre e non devono assolutamente essere totali estranee, ma se non conosciute direttamente che almeno siano state consigliate da amici o parenti dalla propria parrocchia.
A volte pero' questo non basta e  come nel mio caso “Forza Tempo” Agenzia  di servizi proposta anche per la ricerca, scelte e selezionate con cura.

per mille motivi dei genitori devono cercare una Baby Sitter:

c’è quella che è rientrata a lavoro dopo soli tre mesi (perché altrimenti rischiava di perderlo, il lavoro),
c’è quella che è di nuovo incinta e non riesce a gestire tutto da sola, c’è quella che pur volendolo mandare al nido poi avrebbe comunque bisogno di una tata nel pomeriggio ,
c’è quella che proprio il nido non la convince,
c’è chi i nonni non li ha e chi proprio non li vuole avere, ma anche quella che “Ho bisogno di fare le mie cose: palestra, spesa, aperitivo con amiche..” e non sa a chi lasciarlo.

Sono diverse le cause per cui una mamma sceglie di avere una baby sitter, ma bastano pochi, semplici, consigli per sceglierla bene.

Ecco 10 possibili e validi consigli per scegliere la tata perfetta.. secondo me....
1.  le referenze sono fondamentali.
2. Falle fare un periodo di prova.
3. Trascorri qualche giornata con lei e vostro figlio per vedere come si comporta e, soprattutto, come il bambino/a si trova  in sua compagnia.
4. Verifica la puntualità e la correttezza
5. Cerca di capire se ha spirito d’iniziativa: una volta che avrà preso confidenza con vostro figlio/a e con la casa non dovrà chiamarvi sempre per sapere cosa muoversi e per decidere cosa fare.
6. Richiedi sempre un resoconto della giornata: voi non ci sarete, ma è un vostro diritto sapere come si è comportato vostro figlio/a.
7. Cerca di essere aperte ai consigli che vi darà: un parere esterno e distaccato su vostro/a figlio/a è sempre importante.
8. La pulizia: deve essere una persona pulita e deve prendersi cura anche dell’igiene  dei vostri bambini e dell’ambiente in cui giocano.
9. Gli incidenti capitano a tutti, ma a una persona attenta meno.
10. Stabilisci un rapporto di cortesia e fiducia reciproca sin da subito, evitando di scadere nell’amicizia.

Forza Tempo e' anche tutto questo!!!
e nel salutarVi do' appuntamento a tutti voi cari lettori al prossimo articolo FT!!!

Veridiana Meleleo

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK