La classifica di Angel Green eyes A.

leggiamo un libro insieme

| di Angel Green eyes. A.
STAMPA

La letteratura, come tutta l’arte, è la confessione che la vita non basta.” (Fernando Pessoa)
La classifica dei libri più venduti di questo mese è caratterizzata da due interessanti nuove entrate e due piacevoli ritorni. Scopriamola:

Entra in classifica direttamente in prima posizione L’istituto di Stephen King il maestro dell’horror è tornato! In uscita dal 10 settembre pubblicato da Sperling&Kupfer. A Minneapolis in una notte buia un misterioso gruppo di persone si introduce in casa di Luke Ellis, uccidendo i suoi genitori e rubando il SUV. La vita di Luke è sconvolta per sempre. Al suo risveglio il ragazzo si trova in una camera tale e quale alla sua, ma nell’Istituto dove sono rinchiusi altri bambini come lui, bambini con poteri speciali. Una casa dell’orrore quella in cui viene rinchiuso, una casa in cui la direttrice è convinta di poter riuscire ad estrarre in qualche modo i loro doni.

Nuova entrata in seconda posizione, I testamenti, scritto da Margaret Atwood.Editore: Ponte alle Grazie
In usciata dal 9 settembre. «Il nostro tempo insieme sta per cominciare, mio lettore. Può darsi che vedrai queste pagine come un fragile scrigno da aprire con la massima cura. Può darsi che le strapperai o le brucerai: con le parole accade spesso». Hai fra le mani un’arma pericolosa, caricata con i segreti di tre donne di Gilead. Stanno rischiando la vita per te. Per tutti noi. Prima di entrare nel loro mondo, forse vorrai armarti anche di questi pensieri: «La conoscenza è potere». «La Storia non si ripete, ma fa rima con sé stessa». Il racconto dell’Ancella si chiude con la porta del furgone che sbatte sul futuro di Offred. Milioni di lettori si sono chiesti che ne sarà di lei... Libertà, prigione, morte? L’attesa è finita. Il nuovo romanzo, I testamenti, riprende la storia quindici anni dopo, con gli esplosivi testamenti di tre narratrici di Gilead.

Precipita in terza posizione, Re dei re Wilbur Smith edito da HarperCollins in uscita dal 2 settembre. Un’ex amante gelosa distrugge la felicità di Penrod Ballantyne e della sua fidanzata. La ragazza decide così di trovare una nuova ragione di vita e parte per il Tigrè con la gemella e
il marito di lei. Dopo un viaggio lungo e pieno di pericoli di ogni genere, gli affari sembra che inizino a decollare e sarà proprio in questo momento che in Etiopia scoppierà un guerra per il trono. Nel frattempo Penrod coglie l’occasione di arruolarsi come agente segreto per l’esercito
inglese.

Quarta posizione per Il coltello di Jo Nesbø arriva in formato digitale e cartaceo dal 17 settembre, pubblicato da Einaudi. Harry Hole è nuovamente depresso e ha ricominciato a bere, Rakel lo ha cacciato e lui adesso vive ospite di un collega. Nel suo appartamento ci sono solo bottiglie vuote e un divano, ma lui è sempre troppo ubriaco per riuscire a curarsi dell’appartamento. Una domenica si sveglia dopo una colossale sbornia che gli ha cancellato totalmente la memoria per cui non ha idea per quale ragione abbia mani e piedi coperti di sangue. Quando gli viene comunicata la notizia nel corso della giornata crede così di essere diventato davvero un mostro e che sia davvero arrivato il momento di farla finita.

Quinta posizione per L’estate dell’incanto di Gianrico Carofiglio edito da Piemme, in uscita il 24 settembre. Siamo nell’estate del 1939 e mentre il mondo si appresta a cadere nel baratro e nella follia, Miranda parte con la madre alla volta della casa del nonno. Sarà questa la più bella estate della sua vita, ingenua, piena di avventure e giochi insieme a Lapo, il nipote del fattore. A raccontare la storia e le bellezze di quel periodo, insieme anche alle creature misteriose che vede nel bosco la ragazzina, è Miranda ormai anziana, che narra le vicende di quell’estate,
prima che giungesse la guerra con i suoi orrori.

Conquista la sesta posizione, Rosamund di Rebecca West viene pubblicato da Fazi editore in uscita dal 12 settembre. Arriva l’ultimo episodio della trilogia che racconta le avventure della famiglia Aubrey che ci mostra il passaggio alla Grande Depressione. Mary e Rose sono ormai due pianiste famose, delle vere e proprie star in America. Le due sebbene siano molto contente del successo non riescono a superare la morte della madre e del fratello, ma soprattutto non riescono ad accettare il difficile e avaro mondo che le circonda. A mancare alle due ragazze sarà anche la cugina Rosamund, che, sposatasi con un uomo avido e gretto, lascerà tutto per girare il mondo con lui.

Rimane in settimana posizione Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe di Michela Murgia, edito da Modadori in uscita dal 3 settembre. Una raccolta di storie di donne pericolose, strane rivoluzionarie contro corrente. Michela Murgia nel suo ultimo lavoro racconta le vite di Moana Pozzi, Santa Caterina, Grace Jones, le sorelle Brontë, Moira Orfei, Tonya Harding, Marina Abramovic, Shirley Temple, Vivienne Westwood, Zaha Hadid.

Ottava posizione per Impossibile di Erri De Luca torna in uscita dal 5 settembre edito da Feltrinelli. Due uomini si incontrano su sentiero di montagna poco battuto, si sono già visti in passato in tribunale: il primo nei panni dell’accusatore e il secondo nei panni dell’accusato. Per un terribile incidente uomo cade in un burrone e sebbene l’altro cerchi di chiamare i soccorsi è tutto inutile. Si trova così di nuovo in tribunale e questa volta il magistrato è sicuro che non ci sia stato nulla di casuale in questo incidente e che si sia voluto vendicare del vecchio torto. Nasce così un dialogo molto serrato tra il magistrato e l’uomo, che pagina dopo pagina porta il magistrato a scardinare le proprie convinzioni.

Nona posizione, Il gioco del mai di Jefferey Deaver in uscita dal 3 settembre per i tipi di Rizzoli. Colter Shaw di mestiere è un tracker, un investigatore che cerca le persone scomparse da una parte all’altra degli Stati Uniti con il suo furgone. Shaw ha un grande intuito e riesce a trovare indizi anche dove nessuno vede una pista. Inizia così a lavorare alla scomparsa di una studentessa in California, il cui rapitore lascia messaggi che richiamano un videogioco. Qui si troverà risucchiato nel cuore della Silincon Valley.

Decima e ultima posizione,La mia ombra è tua di Davide Nesi pubblicato per La Nave di Teseo , in uscita il 26 settembre. Emiliano si laurea in Lettere Antiche e dopo aver conseguito questo traguardo comprende che non riuscirà a trovare un lavoro con questo titolo. Accetta così l’unico lavoro che riesce a trovare, divenendo l’assistente di Vittorio Vezzosi, uno scrittore che di cui da anni la casa editrice sta aspettando il suo ultimo lavoro. Vezzosi non è un tipo semplice e il rapporto tra i due inizia nel peggiore dei modi, ma con l’inizio di un viaggio in macchina che li porterà da Firenze a Milano le cose sembrano destinate a cambiare. 

“La letteratura, come tutta l’arte, è la confessione che la vita non basta.” (Fernando Pessoa)

Buona lettura e appuntamento alla prossima settimana.
 

Angel Green eyes. A.

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK