Celebrazioni della Settimana Santa in America Latina

Come è stata vissuta la Santa Pasqua in Amerca Latina

| di Gloria Janet Perilla
STAMPA

Non dovrebbe sorprendere nessuno che nei paesi dell'America Latina, che sono prevalentemente cattolici, la Pasqua sia la data religiosa più celebrata dell'anno. Osservazioni di ogni genere possono essere viste in quasi tutte le città e paesi, a partire dalla Domenica delle Palme e finendo in Glory Sunday.

Sebbene ogni comunità possa avere le sue celebrazioni uniche per la Settimana Santa, nella maggior parte dei luoghi, queste sono le tradizioni tipiche: 

Benedizione del lo Ramos
La settimana santa inizia la domenica delle Palme quando i credenti si uniscono per una messa speciale che include la benedizione delle foglie o delle croci di palme. Una grande processione che commemora l'entrata trionfale di Gesù a Gerusalemme ha luogo prima della messa.

Vespri delle tenebre
Il Mercoledì della Settimana Santa, alcune chiese celebrano servizio vespri durante la serata per ricordare l'abbandono di Gesù dai suoi discepoli.

Giovedì Santo - iniziano le celebrazioni
La commemorazione della Pasqua inizia in modo serio questo giorno, il Giovedì Santo. In cattedrali tutta l'America Latina, i vescovi celebrano messe speciali durante la quale viene consacrato il Sacro Crisma, l'olio sacro dei sacramenti. Dopo la messa, alcune chiese presentano una ricostruzione dell'Ultima Cena.

Venerdì Santo - La Passione di Cristo
In molti luoghi, la prova e la crocifissione di Gesù Cristo sono ricordati attraverso una rappresentazione della Via Crucis del Venerdì Santo. Questo può essere un evento per tutto il giorno con la partecipazione di centinaia di artisti che svolgono un ruolo chiave nella storia biblica.

Sabato santo - La veglia solenne
La veglia più grande dell'anno viene celebrata nel giorno tra il Venerdì Santo e la Domenica di Pasqua. Questo spesso include una messa solenne nel pomeriggio in cui ogni persona si accende una candela davanti all'altare, e rimane con essa durante il resto della cerimonia.

Domenica di Pasqua - Gloria Domenica
Per la chiesa, questo è indubbiamente il giorno più importante dell'anno. È un tempo di rinnovamento spirituale nato dalla speranza promessa della Risurrezione di Gesù Cristo. Con così tante persone che frequentano la Messa, è anche comune vedere una folla festante riunita nelle piazze centrali delle comunità al termine della funzione.


Le celebrazioni in alcuni stati:

VENEZUELA
La Settimana Santa è celebrata in tutto il paese e inizia la Domenica delle Palme.

The Burning of Judas
È una tradizione che è conservata in alcune parti del Venezuela, in particolare a Caracas. Il motivo originale è ricordare il tradimento di Giuda a Cristo e allude simbolicamente al tradimento del personaggio scelto per mostrare il malcontento della popolazione, così il Giuda varia ogni anno. Viene rappresentata da una bambola fatta con tessuti, vecchi vestiti e stracci, pieni di fuochi d'artificio che viene messa al rogo in ogni comunità. La zona di Chacao invece ha mantenuto la tradizione delle palme per oltre 200 anni.

Ecuador

La resistenza dei caudas
Ogni santo mercoledì questa cerimonia viene celebrata nella cattedrale di Quito, conosciuta anche come "La Reseña". Una processione formata dal vescovo e canonici si sposta verso l'altare vestito con un mantello nero (le code), dove si trovano a faccia in giù sul pavimento. Una volta lì il vescovo prende un enorme bandiera nera con una croce rossa al centro e ondeggia più volte sull'altare, sul pubblico e sui canonici, in un atto molto singolare. La bandiera è il segno del regno di Cristo, pianto dalla passione e arrossato dal sangue trionfante. Sembra che questo rito sia stato portato in America nell'evangelizzazione cattolica dagli spagnoli, ma sembra che la sua origine sia più antica, dal momento che il flagello della bandiera era una cerimonia funebre praticata dall'esercito romano. A San Juan del Valle, la parrocchia urbana coloniale della città di Loja, la passione e la crocifissione di Gesù Cristo sono rappresentate dal vivo, in cui partecipano migliaia di persone vestite con abiti antichi che rappresentano romani, ebrei, sacerdoti e milizie. , donne e Cristo, portando la croce.

Per quanto riguarda la gastronomia, è consuetudine in Ecuador preparare la cosiddetta fanesca, un piatto composto principalmente da vari cereali e pesce come ingredienti principali. La preparazione tradizionale di questo piatto è molto simile in tutte le regioni, differendo in dettagli
molto piccoli: accompagnato da molo (purè di patate), budino di riso, pesca dolce, il pane del giovedì santo decorato con semi di sesamo o humitas fatti di mais tenero.

Colombia
In Colombia, i credenti usano i rami per iniziare la Settimana Santa la domenica delle Palme, che unisce il trionfo di Cristo come Messia agli abitanti di Gerusalemme e l'annuncio della passione e della risurrezione. I devoti fedeli partecipano con grande entusiasmo alle varie attività e processioni religiose programmate per questa settimana in diverse città del paese, che sono già state riconosciute per le loro incredibili festività.

La celebrazione della Settimana Santa è una delle più tradizionali del paese. Anno dopo anno, la capitale di Boyacá commemora in modo molto speciale il sindaco della Semana con molteplici eventi culturali che completano le attività religiose. Questa celebrazione è accompagnata da concerti di musica sacra, conferenze, mostre di arte religiosa, messe pontificie e processioni di bambini, così come la partecipazione a ritiri spirituali e visite di templi e chiese.

Mompox
Ogni anno, durante la Settimana Santa, il popolo di Mompox rispolvera i gioielli per decorare le figure dei santi che sfilano in lunghe processioni per le strade, e quindi commemorano la morte di Cristo. Migliaia di persone vengono in questa città per osservare o partecipare agli eventi e alle processioni della Settimana Santa, mentre si godono la bellezza architettonica nelle strade coloniali e l'arte incarnata nei templi.

POPAYAN
Popayán si distingue come un luogo di fede e la Settimana Santa è una delle celebrazioni più importanti. Ogni anno ci sono sei processioni: un giorno, la domenica delle Palme e le altre cinque di sera; Martedì santo, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato. Il tour delle processioni copre un totale di 23 blocchi. La commemorazione della settimana maggiore è preceduta da una proclamazione attraverso la quale vengono annunciate le attività programmate. Questi includono le processioni Chiquitas, in cui i bambini dai 6 ai 12 anni e festival di musica religiosa, che riunisce i gruppi specializzati in questo genere da diverse parti della Colombia e del mondo partecipare.

Vacanze
Quello che non vedrai nella maggior parte dell'America Latina durante il periodo pasquale, ad eccezione di alcuni supermercati nelle grandi città, è il Coniglio di Pasqua. Né vedrai cestini di Pasqua o uova da cocktail.

Quello che troverai è l'intero paese in vacanza. Quasi tutti in America Latina ricevono giorni liberi dal lavoro e dalle scuole durante la Settimana Santa.

Gloria Janet Perilla

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK