TECNOLOGIA E SALUTE: LE ABITUDINI CHE, GIORNO DOPO GIORNO, CI ROVINANO LA VITA

UNIVERSO DIGITALE

| di antonio giovanditti
STAMPA

Ci sono gesti e azioni che svolgiamo ogni giorno in maniera abitudinaria e che non fanno bene alla nostra salute. Alcune volte siamo consapevoli dei danni a cui andiamo incontro, altre volte no. Basterebbe fare un pò di attenzione e potremmo eliminare le cattive abitudini e vivere meglio. Ecco alcuni esempi:

STARE TROPPE ORE DAVANTI AL PC

Fissare un monitor troppo a lungo (se si superano le 4 ore giornaliere si è già a rischio) potrebbe compromettere irrimediabilmente la nostra vista. Ciò potrebbe avere ripercussioni anche importanti sulla schiena in base alla postura che adottiamo. A lungo andare potrebbero insorgere problematiche anche importanti.

DORMIRE CON LO SMARTPHONE ACCESO

Otto persone su dieci tengono lo smartphone sul comodino durante la notte. La conseguenza peggiore è l’ipervigilanza: il nostro cervello rimane attivo e il sonno non è riposante. Inoltre i campi magnetici degli smartphone non favoriscono il relax.

antonio giovanditti

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK