Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Turibio de Mogrovejo

Santo del 23 marzo

Condividi su:

Di Nobili origini figlio di Luis Antonio De Mogrovejo e Ana de Robles y Moran nasce a Maiorca il 16 novembre 1538 , studiò diritto canonico a Valladolid presso l'università di Salamanca ed al termine assunse il ruolo di docente professore di Giurisprudenza.

Nel febbraio del 1571 nonostante dosse ancora laico Filippo II lo mise a capo del tribunale dell'inquisizione di Granada.

Otto anni più tardi lo stesso sovrano lo nominò Vescovo di Lima la città fondata da Francisco Pizarro nel 1535 e allora chiamata Ciudad de Los Reyes e Papa Gregorio XIII lo nominò successore di Jeronimo de Loayza confermando cosi la nomina.

Il 12 maggio 1581 Turibio de Mongrovejo dopo aver ricevuto a Siviglia la consacrazione episcopale prese possesso della sue sede vescovile.

Svolse la sua opera pastorale nella vasta Diocesi di Lima promuovendo l'evangelizzazione e l'istruzione delle popolazioni indigene.

Nel 1605 durante la visita pastorale a Pacasmayo si ammalò di febbre e l'anno successivo il 23 marzo Giovedì Santo morì nella sua residenza di Lima.

Il 2 luglio 1769 venne proclamato beato da Papa Innocenzo XI fu poi nominato Santo il 10 dicembre 1725 da Benedetto XIII .

E 'patrono dei Vescovi sudamericani e la sua memoria fissata precedentemente al 27 aprile, fu poi spostata al 23 marzo giorno della sua morte.


 


 


 


 


 

Condividi su:

Seguici su Facebook