5 luglio 1946: viene lanciato il bikini

L'almanacco di oggi

| di redazione
| Categoria: Almanacco
STAMPA

Una novità dalla portata "esplosiva". Animato da questa intenzione, il sarto francese Louis Reard presenta alla piscina Molitor di Parigi un nuovo costume da bagno, destinato a cambiare radicalmente, e per sempre, la moda estiva femminile.

Per rimarcare l'effetto dirompente del due pezzi, si rifà alle due bombe all'idrogeno testate dagli Stati Uniti sull'atollo di Bikini, nelle isole Marshall.
La reazione iniziale della gente è di vergogna ad indossare un costume così piccolo e che lascia scoperto l'ombelico. Tant'è che Reard fatica a trovare una modella disponibile a indossarlo; la prima è Michelle Bernardini.

Le grandi star del cinema come Brigitte Bardot e i concorsi di bellezza contribuiranno alla diffusione del bikini a partire dalla seconda metà degli anni Cinquanta.

redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK