Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

29 settembre: Andriy Shevchenko festeggia 45 anni

L'almanacco di oggi

redazione
Condividi su:

Nato a Dvirkivščyna (Ucraina), è un ex calciatore, ritiratosi dopo gli Europei 2012. Noto anche con il diminutivo di Sheva, per anni è stato uno degli attaccanti più forti del mondo e nel dicembre 2004 ha vinto il Pallone d'oro. Nello stesso anno è stato inserito da Pelé nella lista dei 125 migliori calciatori viventi. Dal luglio 2016 è l'allenatore della Nazionale ucraina.

Con 67 gol occupa il settimo posto nella graduatoria dei marcatori delle competizioni UEFA per club di tutti i tempi, classifica che vede al primo posto (al 24 settembre 2021) Cristiano Ronaldo con 137 reti, seguito da Lionel Messi (123), Robert Lewandowski (82), Raúl (77), Karim Benzema (72) e Filippo Inzaghi (70).

In Italia Sheva ha giocato nel Milan, collezionando 208 presenze con 127 reti dal 1999 al 2006 e 18 presenze nella stagione 2008/09, quando è tornato a Milano in prestito dal Chelsea. Con i rossoneri ha vinto uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana.

Condividi su:

Seguici su Facebook