Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

25 novembre: un anno fa moriva Diego Armando Maradona

L'almanacco di oggi

Redazione
Condividi su:

Diego Armando Maradona: Nato a Lanús, già celebre calciatore argentino, è stato anche un allenatore di calcio. Attaccante e capitano della Nazionale argentina di calcio, vincitore del Mondiale del 1986, gioca e segna in quattro diverse edizioni dei Mondiali: 1982, 1986, 1990, 1994, totalizzando 91 presenze e 34 gol.

El Pibe de Oro (il ragazzo d'oro) milita dal 1976 al 1997 nell'Argentinos Juniors, nel Boca Juniors, nel Barcellona, nel Napoli (che trascina alla vittoria di due scudetti), nel Siviglia e nel Newell's Old Boys.

Nel 2000, un sondaggio popolare promosso dalla FIFA lo elegge miglior calciatore del secolo, con una percentuale schiacciante del 53,6% dei voti. I “Grandi Elettori della FIFA”, invece, fanno condividere il titolo con l’altrettanto famoso campione brasiliano Pelé.

La rete messa a segno contro la Nazionale inglese, nei quarti di finale del 1986, è considerato il più grande gol del secolo. La sua carriera di allenatore, intrapresa dopo varie vicissitudini fisiche e familiari, ha il culmine dal 2008 al 2010 quando siede sulla panchina della Nazionale argentina.

Durante la convalescenza dopo un intervento chirurgico alla testa, è morto per arresto cardiocircolatorio a Tigre, in Argentina, il 25 novembre 2020.

Condividi su:

Seguici su Facebook