Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

8 aprile: Alberto Angela compie 60 anni

L'almanacco di oggi

Redazione
Condividi su:

Alberto Angela: Dai dinosauri alle tracce delle civiltà del passato, andare alla ricerca di qualcosa da spiegare e tramandare ai posteri è un "vizio" di famiglia.

Nato a Parigi, quando all'inizio degli anni Ottanta suo padre, il celebre Piero Angela, porta per la prima volta sullo schermo il "piacere della conoscenza" con Quark, lui studia Scienze Naturali alla Sapienza di Roma. Specializzatosi nelle più prestigiose università americane, tra cui Harvard, Columbia University e UCLA (Università della California a Los Angeles), si avvicina alla paleontologia e alla paleoantropologia.

Lo studio dei fossili lo porta a partecipare a importanti spedizioni internazionali, in una delle quali, nella Gola di Olduvai, vengono scoperti i resti fossili di un ominide vissuto 1,8 milioni di anni fa. Dopo il debutto televisivo in Svizzera con il programma "Albatros", negli anni Novanta entra nel team de Il mondo di Quark, dove si occupa di dinosauri ed archeologia.

In seguito si ritaglia uno spazio personale con le trasmissioni Passaggio a Nord Ovest (dal 1997 su RAI Uno) e Ulisse - Il piacere della scoperta (dal 2000 su RAI Tre e dall'ottobre 2018 su RAI Uno). Nel gennaio 2018 e nel marzo 2019 grande successo per il programma Meraviglie, andato in onda sulla rete ammiraglia della RAI. Scrittore prolifico, nel 2014 pubblica "Viaggio nella Cappella Sistina", in cui offre una panoramica sullo splendido tesoro artistico dei Musei Vaticani, attraverso 150 tavole illustrate.

Condividi su:

Seguici su Facebook