Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il 18 marzo è la Giornata Mondiale del Riciclo: al Martinitt si comincia dalla base, dai bambini.

al Teatro Martinitt

Redazione
Condividi su:

Il teatro di via Pitteri, con il sostegno di Amsa, aderisce con slancio al programma promosso dal Municipio 3 e da CNA Milano per il prossimo venerdì, in collaborazione con diverse associazioni di quartiere. La sensibilizzazione all’uso e riuso consapevole parte dai cittadini virtuosi di domani con lo spettacolo RICICLARE E’ UNA MAGIA, offerto alle scuole elementari di zona. Poi tocca ai più grandi all’ex scalo ferroviario, con spunti interessanti per il riutilizzo degli scarti delle imprese artigiane e riflessioni su una community che faccia rete.

Ci sono quella del gatto nero (17 novembre) e quella del cane in ufficio (26 giugno), quella del bacio (13 aprile) e quella della risata (4 maggio), quella dell’hamburger (28 maggio) e quella del caffè (1° ottobre)… A scorrere l’elenco completo delle Giornate Mondiali non può non scappare qualche sorriso, ma la maggior parte sono a tema serio, anche serissimo. Senza voler scomodare le giornate più impegnate, intitolate su più fronti nella difesa dei diritti umani e della salute, a fare appello alla coscienza di tutti ci sono le tante giornate green, dedicate alla salvaguardia del pianeta. Ce ne sono davvero tante, super-celebrate: per la tutela di aria, acqua, terra, habitat, foreste, fascia di ozono, biodiversità; per la riduzione dei disastri naturali; contro l’incenerimento dei rifiuti, la desertificazione e la siccità; senza auto ma anche senza sacchetti di plastica; del risparmio energetico ecc. 
Ma lo sapevate che c’è anche la Giornata Mondiale del Riciclo? Cade il 18 marzo e per l’occasione, il Martinitt “ricicla” una vecchia tendenza, tutt’altro che desueta, anzi di nuovo di moda: quella del quartiere che fa rete. Nasce infatti la prima Giornata del Riciclo a Lambrate, che vede schierati più soggetti locali sotto un’unica bandiera, quella della sensibilizzazione a un utilizzo consapevole e a un riutilizzo sostenibile. E come non partire dai cittadini consapevoli di domani, i bambini? La giornata comincia proprio da loro, proprio al Martinitt che, con l’organizzazione del Municipio 3 e il sostegno di Amsa, alle 10.30 ospita lo spettacolo RICICLARE E’ UNA MAGIA –già pezzo forte delle domeniche per famiglie Teatro, burro e marmellata- con una replica speciale per le scuole elementari di zona. 
Nel tardo pomeriggio, alle 18.30, all’ex Scalo Lambrate si terrà poi l’evento “Manifatture invisibili, scarti visibili: un dialogo su comunità, design e territorio” –realizzato da CNA Milano, in collaborazione con le associazioni Formidabile, Design for All Italia, DISS e Collaboriamo- che prevede l’inaugurazione di una mostra fotografica (nata dall’idea di Nicoletta Fasani, imprenditrice nella moda sostenibile) sul riutilizzo degli scarti di produzione delle più virtuose imprese artigiane della città, il monologo interpretato da Chiara Brunetti “La vita segreta dei vestiti” (a cura di Trama Plaza), la presentazione della community CNA Milano per una rete territoriale e un talk sul tema.

RICICLARE E’ UNA MAGIA, speciale Giornata Mondiale del Riciclo – il 18 marzo alle ore 11.30 al Martinitt 
Rispettare l'ambiente significa fare del proprio meglio per renderlo sicuro, più bello, più vivibile. Attraverso musica, magia, incredibili pupazzi e animazione arrivano messaggi fondamentali su tematiche ambientali. 
Mc Butter, uno scienziato-mago, in compagnia di colorati personaggi, realizza magie ed esperimenti strabilianti per spiegare come e perché fare la raccolta differenziata. 

Condividi su:

Seguici su Facebook