Richiesta al Ministro del Lavoro: Rendere i dati pubblici sulle sanzioni dei disabili stimate in circa 20 Miliardi di Euro annui

Lettera aperta al Presidente della Repubblica

| di Dott. Giovanni Cafaro
| Categoria: Associazioni
STAMPA

Buongiorno Gent.mo Presidente sono Giovanni Cafaro Presidente del Movimento Disabili Articolo 14 un’associazione nazionale senza scopo di lucro.

Come le avevo scritto in passato e non avendo avuto nessun riscontro istituzionale dal Consiglio dei Ministri sono andato avanti ed ho incontrato a Luglio l’ex Presidente della Corte Costituzionale Dott. Lattanzi ed a Settembre del 2019 il Direttore Generale dell’Ispettorato del Lavoro Dott. Alestra .

La mia stima per le sanzioni pagate ogni anno da aziende ed enti pubblici economici è di circa 20 Miliardi di euro approssimati per difetto , stima verosimile la mia, come riportato anche dai quotidiani nazionali e non confermata e non smentita dall’ex Presidente della Corte Costituzionale e dall’ attuale Direttore Generale dell’ispettorato del lavoro , organo del Ministero del Lavoro e responsabile di comminare e riscuotere le sanzioni .

Ho scritto in passato senza aver avuto nessuna risposta , agli ex Ministri del Lavoro , Disabilità ed Interno e all’attuale Presidente del Consiglio e mi rivolgo a lei Caro Presidente per avere i dati ufficiali e l’ammontare delle sanzioni , il Ministro del Lavoro per competenza e per dovere istituzionale deve rendere pubblici ai cittadini italiani  i dati ufficiali delle sanzioni pagate ogni anno che ,come da mia stima, ammontano a circa 20 Miliardi di Euro annui .

Le sanzioni sono inserite per obbligo di legge nei bilanci delle aziende e degli enti pubblici economici , per gli enti pubblici non economici e per gli enti locali vi è una gravosa responsabilità penale per le mancate assunzioni obbligatorie di disabili .

La legge n.68/99 stabilisce che le sanzioni devono essere utilizzate per formazione e per politiche di assunzioni dei disabili , ossia in posti di lavoro per dare dignità e lavoro ai disabili italiani .

Renderò pubblica questa lettera e sono in attesa di sue cortesi comunicazioni in merito ai dati ufficiali delle sanzioni, sono a disposizione per ogni chiarimento e la ringrazio per l’attenzione e la sua consueta disponibilità .

 
Dott. Giovanni Cafaro                                                                 
Presidente del Movimento Disabili Articolo 14
www.movimentodisabiliarticolo14.it
giannicafaro@libero.it

Dott. Giovanni Cafaro

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK