Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Perché Mac rallenta e come risolvere il problema

Condividi su:

Spesso durante le nostre attività lavorative con il pc siamo costretti a far fronte a rallentamenti che implicano delle difficoltà a portare a termine il lavoro cominciato. A volte possiamo attribuire la colpa all’efficienza del computer stesso, invocando magari l’acquisto di uno nuovo e migliore. Tuttavia, molti si stupiranno nel sapere che anche il Mac, un gioiello della tecnologia che porta la firma e le menti di Apple, può avere momenti in cui il sistema soffre maggiormente e ne rallenta l’esecuzione. Possibile? Assolutamente sì, bisognerà quindi scoprirne i motivi, eliminare le cause di tutto ciò per riportare il pc alla sua originaria velocità e per poter affrontare nuovamente e serenamente il proprio lavoro. Insomma, capire perché Mac rallenta e come risolvere il problema.

Tante attività eseguite contemporaneamente possono bloccare anche un gioiello come Mac
Anche questo tipo di pc quindi rallenta, le diverse attività eseguite in contemporanea fanno sì che i tempi di caricamento siano più lunghi, ecco che allora questo computer avrebbe bisogno diciamo così di una spinta. Una delle ragioni più importanti è che i browser consumano sempre maggiore memoria con tantissimi dati utenti caricati al secondo. Non bisogna sottovalutare poi le app e il loro utilizzo, anche loro contribuiscono a riempire la memoria così come le foto e i video che carichiamo. Ecco il famoso sovraccarico che impedisce anche ad un pc moderno come Mac di agire in maniera fluida e immediata.

Oltre alle diverse possibilità scaricate anche app per pulizia efficace e veloce
Ovviamente ci sono diversi modi per eliminare questi problemi e permettere al Mac di tornare ai suoi standard ideali. Si va dalla pulizia del disco rigido alla gestione dei file e dei dati, dall’aggiornamento MacOS alla sostituzione dell’hardware passando per la disinstallazione delle app inutilizzate, rimozioni delle estensioni del browser e pulizia delle cartelle download e cestino. Queste sono solo alcune delle modalità adatte a risolvere il problema di velocità del pc. Un altro strumento molto efficace è senza dubbio scaricare app dedicate per  pulizia efficace del Mac con precisione e sicure da utilizzare. Esse possono andare ad eliminare cache, log, pacchetti lingue e davvero tanto altro.

Riportate il vostro Mac all’efficienza originaria per il lavoro o per la casa
Altrettanto efficaci sono altre soluzioni, allo stesso modo facili e che garantiscono un risultato importante. Parliamo di riordinare la scrivania (ogni icona sulla scrivania è piccola finestra attiva che Mac deve elaborare), ridurre i files di cache (ne esistono diversi tra cache di sistema, cache utente e cache generate dalle app), sovraccarico visivo (gli effetti grafici insieme alle animazioni, sarebbe opportuno ridurle), esaurimento della RAM Libera (svuotare appunto la Ram o aggiornarla fisicamente). Insomma, non mancano di certo le possibilità per riportare il vostro Mac alla funzione originale, riscoprire la sua velocità e tutta la sua efficienza nelle varie operazioni computer. Tutto ciò sia per migliorare le vostre attività lavorative su questo pc ma anche per i momenti liberi magari in casa quando ad utilizzarlo è la famiglia, dai genitori ai più piccoli impegnati magari su internet in ricerche scolastiche.

Condividi su:

Seguici su Facebook