Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

# Cap4Ideas: ecco gli 8 Comuni che si aggiudicano la fontanella del futuro

Cernusco sul Naviglio, Nerviano, Pantigliate, Gorgonzola, Gessate, Pessano con Bornago, Cusago e Cassina de’ Pecchi

Condividi su:

# Cap4Ideas: ecco gli 8 Comuni che si aggiudicano la fontanella del futuro


Sant’Ambrogio regala la fontanella del futuro a 8 Comuni dell’hinterland milanese: sono Cernusco sul Naviglio, Nerviano, Pantigliate, Gorgonzola, Gessate, Pessano con Bornago, Cusago e Cassina de’ Pecchi, i vincitori del concorso lanciato da Gruppo CAP la scorsa estate per aggiudicarsi la fontanella INvisible, il primo arredo urbano realizzato in digital fabrication.

Il contest #Cap4ideas promosso da Gruppo CAP è giunto così alla sua fase finale. Dopo la premiazione della fontanella INvisible come vincitrice del contest dedicato ai giovani designer, si è concluso nei giorni scorsi anche il concorso voluto per individuare gli otto Comuni nei quali il maggior numero percentuale di cittadini ha deciso di passare dalla tradizionale bolletta cartacea alla bolletta on line, unendosi agli utenti serviti dal Gruppo che hanno già scelto questa opzione. Un piccolo cambio di abitudini che non solo contribuisce ad abbattere l’impatto ambientale e a ridurre le emissioni di CO2 ma permette ai Comuni vincitori di aggiudicarsi una delle prime installazioni.

 La fontanella, realizzata in digital fabrication e progettata da Marzia Tolomei e Carlotta Antonietti, due designer del Politecnico di Milano, sarà installata in primavera nel paesaggio urbano degli 8 Comuni selezionati: “L’ultima fase del contest ha voluto premiare i cittadini dei Comuni che hanno abbracciato il progetto avviato da CAP per la dematerializzazione delle bollette, scegliendo una soluzione sostenibile, moderna e amica dell’ambiente. Le stesse caratteristiche che contraddistinguono la fontanella INvisible: una fontanella innovativa, in grado di valorizzare il contesto in cui è inserita, offrendo al tempo stesso un servizio indispensabile come quello di dissetare i cittadini con l’ottima acqua di rete del nostro territorio”, ha commentato Alessandro Russo, presidente di Gruppo CAP.

Gruppo CAP

 Il Gruppo CAP è una realtà industriale che gestisce il servizio idrico integrato sul territorio della Città Metropolitana di Milano e in diversi altri comuni delle province di Monza e Brianza, Pavia, Varese, Como secondo il modello in house providing, cioè garantendo il controllo pubblico degli enti soci nel rispetto dei principi di trasparenza, responsabilità e partecipazione. Attraverso un know how ultradecennale e le competenze del proprio personale coniuga la natura pubblica della risorsa idrica e della sua gestione con un’organizzazione manageriale del servizio idrico in grado di realizzare investimenti sul territorio e di accrescere la conoscenza attraverso strumenti informatici. Gestore unico della provincia di Milano per dimensione e patrimonio il Gruppo CAP si pone tra le più importanti monoutility nel panorama nazionale.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook