Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Domani all’ARENA MILANO EST arriva Paolo Jannacci e la sua band

EVENTO A MILANO

redazione
Condividi su:

Musicista eclettico, artista poliedrico, compositore, arrangiatore, solo per inciso figlio d’arte e ora anche cantautore, dopo la partecipazione a Sanremo 2020 e il lockdown Paolo Jannacci torna a incantare il pubblico sul nuovo palco milanese sotto le stelle. Alle 21. E’ il talentuoso figlio di Enzo (che porta sempre nel cuore e in tour), va bene. Ma Paolo Jannacci è molto di più. E’ un artista a tutto tondo, il cui genio esplode precocemente: a 16 anni è già musicista professionista e presto collabora con grandi nomi della musica, della scena e del cinema, dal padre a Dario Fo e Ornella Vanoni, passando per Paolo Conte, Claudio Bisio, J-Ax e tanti altri.

Nato come pianista, suona anche fisarmonica e basso. Predilige jazz e pop, ma ama sperimentare. E gli riesce molto bene. Premiato ben 4 volte con la targa Tenco (l’ultima in ordine cronologico proprio con CANTERO’), Paolo Jannacci, lungi dall’essere un artista ritroso, è un personaggio molto amato –disinvolto, carico di ironia e simpatia, nonché di classe- di cui non si contano le apparizioni in televisione. Al pubblico dell’Arena Milano Est, domenica 20 settembre dedica CANTERO’, il concerto che porta il nome dell’album di fine 2019 -prodotto con la collaborazione di amici come il giornalista Michele Serra, J-Ax, Bisio e i Two Gingers- che abbraccia tre generazioni e ha segnato il suo esordio da cantautore.
Inizio spettacolo alle ore 21. Biglietti: 22 euro (ritiro tassativo entro le ore 20.30).

---L’ARENA MILANO EST in pillole (e in sicurezza)---
2500 metri quadrati a disposizione
1 palco esterno da 110 metri quadrati
1 palco interno da 85 metri quadrati
800 posti a sedere (ridotti a 400 per norme anti-Covid)
1 schermo esterno 14x6m
1 sala interna da 430 posti (ridotti a 180 per norme anti-Covid), in caso di pioggia
6 toilette a uso esclusivo

Tutte le attività nella nuova Arena saranno svolte nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid. Il ritiro dei biglietti, che si consiglia di acquistare in anticipo, è consentito rigorosamente entro le ore 21, per evitare assembramenti.

Condividi su:

Seguici su Facebook