Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

LAFIL-FILARMONICA DI MILANO: domani in concerto al TEATRO LIRICO GIORGIO GABER di Milano

Evento a Milano

Redazione
Condividi su:

Giovedì 5 maggio LaFil-Filarmonica di Milano torna a suonare al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano, dove è orchestra in residenza, per l’ultimo appuntamento del progetto originale dedicato alle opere di Felix Mendelssohn-Bartholdy. LaFil si esibirà diretta dal M° Leopold Hager nell’Overture e Suite da “Sogno di una notte di mezza estate”, op 61, e la rinomata Sinfonia n.5 in re minore “La Riforma”, op 107.

“La residenza artistica al Teatro Lirico significa portare a compimento la natura della nostra orchestra e del suo progetto. Milano è per noi la casa più importante, il luogo in cui custodiamo e costruiamo i nostri sogni artistici più cari. Dopo i primi progetti che hanno visto protagonisti Schumann e Brahms, quest’anno proponiamo un progetto dedicato a Felix Mendelssohn-Bartholdy.”

Per assistere ai concerti del “Progetto Mendelssohn” in programma al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano è disponibile uno sconto dedicato agli Under 30 acquistabile presso la biglietteria del Teatro. Per tutte le altre informazioni e offerte disponibili: www.lafil.com/concerti

I concerti de LaFil-Filarmonica di Milano al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano sono in collaborazione con il Comune di Milano, Radio Italia e TicketOne e con la partnership per l’ascolto responsabile di Amplifon.

---PROGRAMMA “PROGETTO MENDELSSOHN” – TEATRO LIRICO GIORGIO GABER DI MILANO---

Giovedì 5 maggio ore 20

Felix Mendelssohn Bartholdy

Ouverture e Suite da “Sogno di una notte di mezza estate”, op. 61

Sinfonia n.5 in re minore “La Riforma”, op. 107

Leopold Hager, direttore


LAFIL – FILARMONICA DI MILANO

Nasce nel 2018 da un’iniziativa di quattro soci fondatori, Luca Formenton, Presidente del Saggiatore e della Fondazione cui fa capo l’orchestra, Roberto Tarenzi, viola del Quartetto Borciani e docente al Conservatorio di Milano, Carlo Maria Parazzoli, primo violino di Santa Cecilia, e il M° Marco Seco, direttore artistico de LaFil oltre che uno dei suoi principali direttori d’orchestra. L’idea alla base del progetto è promuovere una nuova, rinnovata concezione di orchestra in residenza, nella quale generazioni diverse di artisti si possano incontrare e riconoscersi in un progetto innovativo di diffusione della musica. Una straordinaria collaborazione tra giovani talenti in ascesa e musicisti professionisti affermati provenienti dalle orchestre più prestigiose italiane ed internazionali tra cui: Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orchestra del Teatro alla Scala, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Mahler Chamber Orchestra, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, i Wiener e i Berliner Philharmoniker e l’Orchestre national de France. Giovani talenti, professionisti e direttori d’orchestra uniti dall’amore per la musica in grado di superare i confini generazionali, alla ricerca di un rapporto trasparente e diretto anche con il proprio pubblico eterogeneo e in continua crescita, coinvolto non solo attraverso le sinfonie, ma anche grazie a momenti di socializzazione e contatto extra-concerto. LaFil, dalla sua fondazione nel 2018, è stata protagonista di due residenze estive a Sestri Levante, sotto la direzione di Marco Seco, che ha diretto l’Orchestra anche in occasione dei concerti di chiusura del 2019 e di inaugurazione del 2020, dell’ampio palinsesto di BookCity a Milano, evento a cui ha preso parte anche nel 2021 (diretto dal M° Stephanie Praduroux), per il terzo anno consecutivo. Nel novembre 2019, al Conservatorio di Milano, il M° Gatti e LaFil hanno dato vita alla maratona “Tutti pazzi per Brahms”, in collaborazione con Società del Quartetto di Milano. Entrambi i cicli diretti da Daniele Gatti sono stati trasmessi su Radio3 Rai, in uno spazio dedicato intitolato: “I venerdì de LaFil”. Nel mese di luglio 2021 LaFil è stata protagonista della tournée “Musica nei parchi”, cinque concerti nelle maggiori rassegne estive del Nord Italia. Nell’autunno dello stesso anno, LaFil ha presentato la prima edizione di “Musica nei quartieri”, un nuovo progetto attraverso il quale l’orchestra ogni anno sarà in tour nei diversi Municipi della città di Milano con l’obiettivo di abitare i quartieri con la musica, convinta che la cultura abbia il potere di renderli centri di partecipazione e di arricchimento collettivo. Da gennaio 2022 LaFil - Filarmonica di Milano è l’orchestra di residenza del Teatro Lirico di Milano, da poco riaperto e rinnovato, dove presenta il “Progetto Mendelssohn” in cinque concerti nei mesi di marzo, aprile e maggio.

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook