Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

MINISTRI E BSBE: IL SABATO SERA ROCK DEL CARROPONTE

CARROPONTE 2018

Condividi su:

È stato un sabato sera esplosivo al Carroponte di Sesto San Giovanni che ha ospitato due band tra le più potenti del panorama rock italiano: i BUD SPENCER BLUES EXPLOSION ed i MINISTRI

I BUD SPENCER BLUES EXPLOSION (Adriano Viterbini alla chitarra e Cesare Petulicchio alla batteria) sono coadiuvati sul palco da altri due musicisti che aiutano a "riempire" maggiormente il sound graffiante e corrosivo del duo. La band romana ha proposto brani dal nuovo disco “VIVI MUORI BLUES RIPETI” ed ha pescato nell'ampio repertorio della loro decennale carriera. L'estro di Viterbini si fonde alla perfezione con i colpi precisi di Petulicchio: è una sinergia che sprigiona forza e passione. Il pubblico ha ballato, ha saltato, ha battuto le mani, si è divertito sulle note ora acide ora delicate di questa band che punta in alto, molto in alto.

Dopo l'esplosione di note e ritmi forsennati dei Bud Spencer Blues Explosion, il palco è occupato dall'imponente scenografia dello squalo della copertina di "Fidatevi" dei milanesi MINISTRI. Federico Dragogna (chitarra e voce), Davide Autelitano (basso e voce) e Michele Esposito (batteria), accompagnati da due ottimi musicisti, salgono sul palco e riempiono l'ora e mezza seguente di canzoni deflagranti, di slogan urlati, di sudore conquistato e di melodie travolgenti: lo stile Ministri arriva sin dalla prima nota e il pubblico lo percepisce e li sostiene fino ai saluti finali. In mezzo c'è una setlist ricca composta da brani dell'ultimo disco ("Tra le vite degli altri", "Fidatevi" solo per citarne alcuni) a pezzi più datati ("Idioti", "Una palude", "Spingere", "Comunque", "Abituarsi alla fine") e molto ben bilanciata tra pezzi più tirati e quelli più soft; c'è un bellissimo duetto con Vasco Brondi (Le Luci della Centrale Elettrica) che ha interpretato una versione molto sentita di "Io sto bene" dei CCCP; c'è un accenno di "The beautiful people" di Marilyn Manson; c'è lo stage diving di Davide che nuota sul pubblico in uno scambio di energie che ha appagato entrambi. Insomma, una serata micidiale. 

Condividi su:

Seguici su Facebook