Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

INTERVISTA A TONY MAIORANO Ideatore del gruppo Sei di Sesto San Giovanni se...

Il gruppo Facebook Sei di Sesto San Giovanni se... ha oltre 7500 membri

Condividi su:

 INTERVISTA A TONY MAIORANO

13 maggio 2014 ore 10,30 Tony Maiorano entra nella nostra redazione, ad attenderlo l'editore Paolo Michielin e la sua collaboratrice Raffaella Lamastra.

Dopo le presentazioni, facciamo accomodare Tony e partiamo subito con l’intervista:

_ Cosa fai di bello nella vita?

_ Oltre a seguire costantemente il gruppo, lavoro nel mondo degli autoveicoli e ricambi. E’ un lavoro che faccio da quando sono giovane e mi piace molto.

_ Dove sei nato ?

_ Sono nato a Sesto, devo anche dire l’età?

_ L’età non ce la dice, e sorridendo continua a raccontarci…

Provengo da una famiglia molto numerosa, siamo 11 figli. I miei genitori emigrarono nel 1954, ai tempi a Sesto non c’erano case e ad accogliere gli immigrati, infatti nei miei ricordi c’è un Monastero tra via Verdi e la via Manzoni, il San Nicolao. E’ uno degli edifici più antichi della nostra città. Io nacqui lì dentro, prima si usava così, c’era una donna che veniva chiamata quando era il momento del parto, si chiamava “La Comare”, la levatrice quella che oggi è l’ostetrica. Dopo alcuni anni ci diedero la casa dell’Ina.

_ Com’è partita l’idea del gruppo di “Sei di Sesto San Giovanni Se… “ ?

_ Ho sempre avuto molti amici, mi sono sempre circondato di persone, mi piace la socializzazione, probabilmente anche il crescere in una famiglia molto numerosa mi ha aiutato. Volevo ritrovarli! E così ho creato questo gruppo.

_ Invece poi cosa è accaduto?

_ E’ accaduto che in pochissimo tempo ho visto lievitare il numero degli iscritti e per un attimo sono rimasto spiazzato, non sapevo più come gestire il tutto, in un primo momento avevo pensato di chiuderlo ma poi vedere le persone che si ritrovavano, leggere i loro commenti e comprendere la loro gioia, mi ha fatto cambiare idea.

 _ Il gruppo è formato da altri amministratori? Non lo gestisci più da solo?

_ Si, ho dovuto chiedere aiuto per amministrarlo, da solo non ce la facevo. Alcuni amici fortunatamente hanno accettato di collaborare.

_ Possiamo sapere chi sono?

_ Certamente, il primo è stato Sergio Di Lena, poi è arrivato Aldo Paleari. Man mano che il gruppo cresceva ho chiesto aiuto a Paola Pozzati, poi a Deborah Marengo ed infine a Fiorella Testa. Ora siamo in sei a gestirlo.

_ Ora che hai creato un gruppo così grande, cosa prevedi di fare? Avete qualcosa in programma?

_ Si, ci stiamo dando da fare per l’organizzazione di eventi, il 25 maggio ci sarà il primo grande evento, abbiamo affittato una sala al Maglio, vicino al Carroponte. Un pomeriggio intero per conoscerci, e stare insieme. Ci saranno due gruppi musicali che renderanno allegra la giornata e poi ci sarà l’allegria dei sestesi, con la loro voglia di stare insieme e divertirsi.

_ Che guadagno hai nel fare questo?

_ Nessun guadagno, non è nostro l’interesse di guadagnare, ma aggregare le persone, dare a loro la possibilità di fare nuove amicizie. Creare una città più unita, più solidale.

_ Dopo il Maglio, avete altri eventi in programma?

_ Si, a giugno abbiamo organizzato con l’aiuto dell’Assessore e del Sindaco una mostra fotografica che si svolgerà allo Spazio Arte.

_ Come gestite il gruppo su facebook? Quali argomenti si possono trattare e quali no?

_ Il nostro gruppo ha ricevuto i complimenti da altri amministratori perché abbiamo un gruppo pulito. La pubblicità e la politica non sono accettate. Nel gruppo ho dato il via libera anche per le ricerche di lavoro, qualcuno è riuscito  a trovarlo.

_ Ho sentito dire che nel gruppo oltre alle amicizie sono sbocciati nuovi amori. E’ vero?

_ Si, e le persone mi ringraziano nel privato.

_ Tempo fa mi avevi raccontato di voler aprire un Associazione. Hai ancora questo progetto?

_ Si, vorrei aprire un’Associazione No Profit, per incrementare il gruppo, creare eventi , dare posti di lavoro e poter aiutare Gino Strada e la sua Emergency.

_ Bellissimo progetto, molto umano e solidale, complimenti! Che emozioni hai provato e provi tutt’ora all’interno di questo gruppo?

_ Sapere di essere riuscito a far incontrare delle persone mi da una grandissima soddisfazione.

_ Cosa vorresti dire ai tuoi iscritti del gruppo?

_ Un ringraziamento Particolare a tutti. Siete il nostro motore!

_ Cosa vorresti dire ai tuoi amministratori?

_ Semplicemente Grazie. Siete meravigliosi!

La redazione ringrazia Tony Maiorano per la gentile disponibilità e cordialità, e vi invita a partecipare all’evento del 25 maggio al Maglio dalle ore 16.oo alle ore 21.00 per contribuire  a rendere la nostra città sestese una bella realtà tutta da vivere, nella solidarietà e nel divertimento.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook