Allianz Geas: buone indicazioni nell'amichevole con San Martino

News dal mondo ALLIANZ GEAS

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Nell’intenso scrimmage giocato al PalaNat contro San Martino di Lupari, l’Allianz Geas convince di meno rispetto alle amichevoli precedenti, soprattutto per l’approccio alla partita, anche se in campo si sono comunque viste cose positive.

In una gara dai punteggi abbastanza bassi, le rossonere sono riuscite a tenere i ritmi alti e a provare gli schemi visti in allenamento. E anche dal punto di vista dell’inserimento delle nuove Gwathmey, Graves, Gilli e Ronchi ci sono state buone note. Rientro convincente di Ercoli, che dopo il leggero infortunio della scorsa settimana mette a segno 13 punti. Tra le ragazze di coach Zanotti ancora in stop precauzionale Panzera, mentre per le venete erano out le nuove arrivate Fogg e Traoré.

COACH ZANOTTI – “L’obbiettivo di questi incontri amichevoli è fare ogni volta un piccolo passo in avanti: questa volta non ci siamo riuscite. Le ragazze hanno prestato poca attenzione alle cose fatte in passato: c’è stato un problema nell’atteggiamento e nell’aver concesso diverse occasioni alle avversarie. Non sono contenta per l’approccio alla partita mostrato. Ci vuole più attenzione: la gara dovrebbe essere il riflesso del lavoro svolto in palestra. Un complimento a San Martino, che ha disputato un match molto intenso”.

Allianz Geas – San Martino di Lupari 13-14; 12-20; 23-14; 15-12

Allianz Geas: Gwathmey 13, Arturi 3, Ronchi 5, Verona 13, Crudo 7, Oroszova 3, Merisio, Graves 6, Gilli, Ercoli 13. All.: Zanotti.

redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK