Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

PRO SESTO: che succede? Al Breda passa la Pergolettese

Pro Sesto - Pergolettese 0-2

redazione
Condividi su:

Ieri al Breda la Pro Sesto ha subìto una sconfitta contro la Pergolettese che vince in trasferta e si rilancia in campionato. I ragazzi di mister Parravicini non riescono a contrastare le sfuriate degli avversari che sono bravi a sfruttare le occasioni create. Il primo tempo, chiuso sullo 0 a 0, è stato equilibrato; le emozioni arrivano nella ripresa con il vantaggio degli ospiti al 56' con una rete di Ceccarelli sugli sviluppi di un calcio piazzato e il raddoppio firmato da Morello, sempre su calcio di punizione. 
La vittoria della Pergolettese fa scivolare i biancocelesti al 14mo posto in classifica. Cosa sta succedendo alla Pro Sesto?

Il primo tempo è caratterizzato da un sostanziale equilibrio: i biancocelesti (in completo bianco) creano la prima vera occasione al 21' con un bel diagonale di Sala che non inquadra la porta di poco. Alcune belle chances per gli ospiti che però sono imprecisi; la Pro Sesto non ne approfitta allo scadere del primo tempo quando D'Amico appoggia per Palesi che calcia con potenza, Ghidotti respinge coi pugni in tuffo, D'Amico rimette in area dove Pecorini a un metro dal portiere gialloblu appoggia il pallone nelle braccia del portiere. Si va negli spogliatoi a reti inviolate.

La ripresa inizia con alcune belle azioni da una parte e dall'altra ma è la Prgolettese a passare al 56' con Ceccarelli che piazza nell'angolino il pallone dalla punizione stoppata da Panatti. Intanto la Pro Sesto effettua tutti i cambi a disposizione ma non riesce a rendersi pericolosa e offre il fianco alla Pergolettese che ne approfitta e raddoppia al 77' con Morello che, direttamente da calcio di punizione, calcia nell'angolino e fissa il punteggio sullo 0-2 che resterà fino al 90'. I biancocelesti provano a reagire ma domina il caos.

I sestesi escono così dal Breda con una brutta sconfitta che preoccupa per come è maturata e per l'incapacità di reazione da parte dei ragazzi di mister Parravicini. Serve una sterzata subito

-CLASSIFICA-

1. Como 58
2. Pro Vercelli 56
3. Renate 52
4. Lecco 50
5. Alessandria 50
6. Pro Patria 49
7. Juventus U23 46 
8. Pontedera 41
9. AlbinoLeffe 39
10.Grosseto 38
11.Carrarese 37
12.Pergolettese 35
13.Novara 34
14.Pro Sesto 33
15.Olbia 31
16.Piacenza 30
17.Pistoiese 27
18.Giana Erminio 25
19.Lucchese 23
20.Livorno 19

Condividi su:

Seguici su Facebook