Allianz Geas: arriva l’azzurra Valeria Trucco

News in casa Allianz Geas

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Innesto di gran livello in casa Allianz Geas: l’ala grande di 191 cm Valeria Trucco la prossima stagione indosserà i colori rossoneri con la maglia numero 18. Nata a Torino nel 1999, Valeria, dopo essersi fatta le ossa in serie B, passa, giovanissima, nel massimo campionato nel 2015 con Battipaglia, dove rimane anche nella stagione successiva. Poi, il ritorno in Piemonte, per giocare in A1 con Torino (dal 2017 al 2019: miglior stagione nel 2018-19 con 9.6 punti, 6 rimbalzi e 1.8 assist di media) e nella serie cadetta ancora con la sua Moncalieri (dal 2018 al 2020). Dopo un anno passato esclusivamente in A2 con la squadra piemontese (8.5 punti e 7 rimbalzi di media), Trucco vola in Sicilia per giocare con la Passalacqua Ragusa, con la quale, nella scorsa stagione, a fronte di un minutaggio più limitato, entra nei meccanismi di una squadra ambiziosa e di prima fascia terminando con 3.6 punti e 3.5 rimbalzi. E ora, l’approdo a Sesto, dove proverà a far valere le proprie grandi doti fisiche, la buona mano da dentro l’area e anche dalla distanza.

Per quanto giovane, Valeria ha già maturato una notevole esperienza in azzurro, sia con le giovanili che con la prima selezione: a livello delle categorie under ha vinto l’oro all’Europeo Under 20 nel 2019, l’argento al Mondiale Under 17 giocato a Saragozza nel 2016 e il bronzo all’Europeo Under 16 del 2015. Nel 2019 Trucco ha esordito con la nazionale senior, partecipando al raduno in preparazione a EuroBasket Women di quello stesso anno; ora, proprio in questi giorni, l’ala grande è stata inserita da coach Lino Lardo nelle 16 convocate al raduno pre-Europeo che si terrà dal 17 al 27 giugno tra Francia e Spagna. Inoltre, Valeria ha partecipato qualche giorno fa al raduno, tenutosi sempre a Roma, della nazionale di 3 contro 3 di coach Andrea Capobianco in preparazione al preolimpico andato in scena a Graz, Austria, dal 26 al 30 maggio e dal quale l’Italia è stata eliminata (le azzurre avranno modo di provare a rifarsi nella finestra del preolimpico di Debrecen, al quale parteciperanno le formazioni dei paesi che non hanno partecipato alle ultime due edizioni olimpiche nel basket 5 contro 5). Valeria è figlia di Sandra Palombarini, classe ’61 ex Fiat Torino, azzurra di lungo corso e per anni dirigente della Fip: Trucco andrà così a comporre una coppia di “figlie d’arte” con Giulia Arturi, figlia della ex rossonera e hall of famer Rosi Bozzolo.

Durante i tanti impegni azzurri abbiamo raggiunto la diretta interessata per chiederle quali sensazioni prova per la firma con l’Allianz Geas: “Sono molto contenta che mi si sia presentata l’opportunità Geas perché ne ho sempre sentito parlare bene e le persone che ho conosciuto si sono dimostrate sin da subito gentili e disponibili. Sono sicura che sarà un anno pieno di soddisfazioni perché come sempre la voglia di fare bene c’è ed è tanta, sia da parte mia che, sicuramente, da parte delle altre giocatrici e dello staff tecnico! Qui al raduno della nazionale ci stiamo preparando per gli europei e gli allenamenti stanno andando bene. Con Lino si lavora tanto e duramente ma sono contenta perché la squadra è composta da bellissime persone oltre che giocatrici e durante gli allenamenti si vede la voglia di conoscersi di più e migliorare insieme!”

Ecco le parole di coach Cinzia Zanotti: “Valeria è una giocatrice che mi è sempre piaciuta: sono molto felice che abbia scelto l’Allianz Geas. Durante la prossima stagione cercherò di motivarla dal punto di vista offensivo, aspetto in cui penso abbia tanto potenziale non sempre finora espresso al meglio”.

redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK