Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Weekend amaro in casa rossonera. Torna il raggruppamento under 9 al PalaSesto: tanto divertimento per i più piccoli

News dall'hockey sestese

Redazione
Condividi su:

Le 3 squadre scese in campo nel weekend restano a secco di punti, rimediando tutte e 3 delle sconfitte, più o meno nette. A rallegrare gli animi ci hanno pensato invece i piccoli atleti under 9 scesi in pista domenica 5 dicembre al PalaSesto per il raggruppamento organizzato dal CRL.
Under 15
Nonostante la sconfitta casalinga la squadra c’è e sta crescendo, come precisato anche da coach Fiala nel post partita: “I ragazzi hanno fatto quello che gli avevamo chiesto, dobbiamo lavorare su alcuni fondamentali, come ad esempio il power play ma il gruppo sta migliorando. Stiamo andando nella direzione giusta, dobbiamo continuare così”.
Risultato finale: Diavoli Sesto vs Storm Pinerolo 3-6

Under 17
Perde di misura il Pinerolo, impegnato in casa nello scontro ad alta quota con il Merano. Che il riscatto possa arrivare sabato prossimo con Asiago?
Risultato finale: Storm Pinerolo vs HC Merano Junior 2-3

Serie C
Si arresta il filotto di risultati positivi messo a segno dagli Old Boys, che chinano il capo di fronte alla capolista Valpellice e vedono Sfumare così il sogno di approdare al master round complice
anche il successo casalingo dei Milano Bears.
Risultato finale: HC Valpellice Bulldogs vs Old Boys Milano 7-0

Raggruppamento under 9
Ancora una volta il PalaSesto è stato protagonista di un pomeriggio di hockey e divertimento. A scendere in pista sono stati i piccoli atleti dell’under 9 delle varie Società lombarde che si sono
ritrovati per giocare e divertirsi sotto la supervisione dei tecnici del Comitato Regionale della Lombardia. A fare il punto è stato coach Massimo Da Rin: “I ragazzi hanno giocato e si sono divertiti e questo era l’importante. Abbiamo avuto una buona presenza di atleti, speriamo di riuscire a incrementare ancora di più questi numeri col tempo”.

Condividi su:

Seguici su Facebook