Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Allianz Geas: Gaia Gorini resta in rossonero

News dalle campionesse rossonere

Redazione
Condividi su:

Gaia Gorini sarà una giocatrice dell’Allianz Geas anche per l’anno prossimo. La play nativa di Roma classe 1992 era arrivata a Sesto al termine del campionato per supportare la squadra, in emergenza infortuni, nel finale di stagione: per lei nelle due gare in rossonero, una da ex del match in trasferta a Campobasso e una in casa contro Sassari, erano arrivati rispettivamente 10 punti e 3 rimbalzi e 12 punti, 2 rimbalzi e 2 recuperi.

Prima di arrivare al Geas Gorini aveva terminato la stagione, iniziata in Turchia con la maglia di Hatay, in Polonia con lo Sleza Wroklav. In precedenza, l’esterna aveva giocato per la Magnolia Campobasso (11.2 punti, 3.1 rimbalzi e 3 assist di media), per Roma, Umbertide, Ragusa e Venezia. La playmaker ha inoltre vissuto diverse esperienze in nazionale, sia senior che con le giovanili, riuscendo a vincere tra l’altro l’Europeo Under 18 giocato in Slovacchia nel 2010.

Ecco il suo commento sulla conferma in rossonero: “Sono molto contenta di far parte dell’Allianz Geas per il prossimo anno sportivo. Ho avuto il piacere di aggregarmi alla squadra già alla fine della scorsa stagione e di poter testare con mano l’ambiente. Da subito ho percepito il connubio tra serenità e serietà che caratterizza questo club e tutte le persone che vi lavorano. La mia scelta è stata rapida proprio per questo: ho trovato il mio modo di essere e vivere il basket vicino a questa società e un luogo dove sento di poter condividere con gioia le bellissime emozioni che ci regala questo sport. Mi aspetto un anno ricco da tanti punti di vista e voglio dare tutto per aiutare la mia squadra a dare il massimo. Non vedo l’ora di iniziare”.

Condividi su:

Seguici su Facebook