Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Allianz Geas: la statunitense Tinara Moore resta in rossonero

News dalle campionesse rossonere

Redazione
Condividi su:

Per la stagione 2022-23, l’Allianz Geas ha firmato la lunga statunitense Tinara Moore, che ricoprirà il ruolo di pivot nel gruppo allenato da coach Cinzia Zanotti. Nata nel 1996 a Southgate, nello Stato del Michigan, Moore è cresciuta cestisticamente presso la Central Michigan University, dove con la squadra delle Chippewas ha disputato il campionato collegiale di Ncaa arrivando nel 2018 fino alle Sweet Sixteen (ossia fino alla fase di incrocio tra le migliori 16 squadre dell’associazione).

Nelle ultime stagioni Tinara ha giocato nel massimo campionato spagnolo con i colori del Cadi La Seu, con cui nel 2019-20 è stata eletta miglior giocatrice della massima serie iberica a fronte di una media di 15.3 punti e 7 rimbalzi, e con quelli, indossati fino a quest’anno, del Lointek Gernika Bizkaia (squadra della città basca di Guernica, nella regione di Biscaglia).

Moore potrà, tra l’altro, garantire sostanza, tenacia e fisicità unite a tecnica e a una buona predisposizione per la lotta a rimbalzo. Tutta l’Allianz Geas non vede l’ora di ritrovarla in campo per preparare al meglio la stagione dell’anno prossimo.

Condividi su:

Seguici su Facebook