Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

PIACENZA-PRO SESTO 2-1: la capolista piega i biancocelesti

La squadra di mister Monaco tenta l'impresa contro la corazzata emiliana

Condividi su:

Partita sulla carta proibitiva per la Pro Sesto: il team guidato da mister Monaco vuole giocarsi tutte le carte a disposizione per rendere il più possibile difficile la vita al Piacenza, in testa al girone B della serie D. 
La squadra di casa comincia col piede sull'acceleratore, producendo diverse occasioni da gol con Franchi e Silva che non riescono a finalizzare. Prova a spezzare la pressione Brognoli che si fa vedere dalle parti del portiere piacentino ma senza esito positivo. A pochi minuti dalla fine del primo tempo (al 40') il Piacenza passa in vantaggio con un gol firmato Ruffini. La prima frazione di gioco si chiude con una superiorità territoriale netta da parte della capolista che sviluppa un gioco fluido e redditizio.

La ripresa si apre con un tiro fuori di Minicleri che fa pensare a un secondo tempo simile al primo. Invece la Pro Sesto guadagna fiducia e produce gioco con Laribi, Cortinovis, Lazzaro a Brugnoli che sono l'anticamera al pareggio della Pro Sesto che arriva proprio grazie a un bel gol di Brugnoli che al 60' riporta il risultato in equilibrio.
Ma la gioia dei ragazzi di mister Monaco dura poco perchè dopo due minuti Minicleri riporta il Piacenza avanti; la squadra emiliana riesce a proteggere il 2-1 fino al 90'.

Era dura andare a giocarsi i tre punti in casa della capolista che macina gioco ed ha una percentuale realizzativa molto alta, ma i ragazzi di mister Monaco ci hanno provato e si sono impegnati fino alla fine. I 47 punti di differenza farebbero pensare ad un divario enorme tra le due compagini; la Pro Sesto invece è riuscita a tener testa ampiamente ai freschi vincitori del campionato.
L'appuntamento è domenica prossima al Breda contro il Monza.

Condividi su:

Seguici su Facebook