Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pro Sesto: Prima squadra e Settore giovanile sugli scudi

Tante vittorie per i team della Pro Sesto confermano impegno e attaccamento alla maglia

Condividi su:

La Prima squadra ed il Settore giovanile della Pro Sesto si dimostrano all'altezza delle categorie di competenza ed ottengono tante vittorie che confermano un grande impegno e un grande attaccamento alla maglia. Gli ingredienti principali sono l'acquisizione di una personalità e consapevolezza nei propri mezzi, oltre che il vivere in un ambiente sereno. Il weeken appena trascorso ha portato molti frutti di un lavoro che affonda le sue radici nei sacrifici di inizio stagione..

A guidare il momento positivo della famiglia Pro Sesto i ragazzi di Mister Delpiano che domenica hanno conquistato i 3 punti contro la Bustese in trasferta in inferiorità numerica: un segnale forte e chiaro di voglia di lottare fino alla fine. Quello che serviva in un momento cruciale della stagione come questo. Ha il sapore di una vittoria anche il pareggio della Juniores che non ha ceduto a un avversario di tutto rispetto come il Varese.

La costante crescita del Settore Giovanile biancoceleste invece non è più una novità. Primo posto in classifica con 36 reti all’attivo e solo 3 subite per gli Allievi 2000 che nella vittoria interna per 3-1 contro l’Atletico San Giuliano dimostrano grande forza agonistica e tecnica superiore.  Poker esterno dei 2001 che travolgono il Cinisello 4-0 e si confermano in testa alla classifica a quota 21 punti. Vincono largamente anche i Giovanissimi 2002 che grazie a un’ottima gestione della partita passano 5-1 contro il Luciano Manara. Prosegue la striscia positiva dei 2003: quattro gol e una sola squadra in campo, Cimiano battuto e Pro Sesto prima in classifica a punteggio pieno. Gli Esordienti 2004 rifilano tre gol all’Aldini e archiviano il match. Monologo biancoceleste anche per i 2005: particolare menzione merita l’elevato tasso tecnico dimostrato nella partita contro il Milan chiusa 6-2. Bene anche i 2006 che mantengono due squadre su tre al primo posto in classifica.

I risultati ottenuti sono lo specchio del duro lavoro svolto durante la settimana sui nostri campi. I complimenti vanno quindi a tutti gli allenatori e al loro impegno quotidiano nel trasmettere i valori e l’identità di una Società come la Pro Sesto.

Condividi su:

Seguici su Facebook