Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"UNA VOCE PER SESTO" SABATO 9 APRILE 2016 INIZIATE LE SELEZIONI

Il motto di Antonio Siciliano: Sesto deve diventare,  dalla città delle fabbriche  alla città della musica.

Condividi su:

“UNA VOCE PER SESTO” – SELEZIONI  7^ EDIZIONE

Concorso canoro nazionale per voci nuove

Oggi 9 aprile 2016, sono iniziate le selezioni del concorso canoro giunto alla settima edizione, “Una voce per Sesto”,  un appuntamento che darà una grande opportunità di ottenere visibilità a talenti canori, che arrivano non solo dal territorio sestese.

L’Associazione Spettacolazione  è composta dagli organizzatori:  Antonio Siciliano, Manuela Sturaro e Alessandra Maroccolo, che ogni anno danno il via a questo fantastico appuntamento canoro.

Si dice che “L’emozione non ha voce”, ma oggi nella sala dove si svolgerà la prima fase del concorso, davanti ad una giuria di professionisti  composta dal bassista Giorgio Fico Piazza, dalla cantautrice Mara Bosisio e dal produttore e musicista Tiziano Jannacci, i talenti canori dovranno tirarla fuori.

Il voto è basato su tre criteri - ci dice Alessandra Maroccolo (Direttore artistico del concorso) - E’  importante la tecnica dell’intonazione, la presenza scenica per l’interpretazione e la scelta del brano.

I concorrenti, dovranno aver compiuto i sedici anni e dovranno presentare 2 brani, uno in italiano ed uno in inglese,  sia cover musicali che inediti, e  solo con il supporto di una base. Avranno a disposizione un minuto e mezzo ciascuno.

La prima fase si svolgerà il 9 e 10 aprile, in questi due giorni saranno selezionati sedici finalisti, nella seconda fase, che sarà  il 14 maggio, ci sarà la serata finale dove verrà decretato il vincitore.

L’intento di “Una voce per Sesto”, non è solo quello di trovare un vincitore, ma di creare un vero spettacolo per un pubblico che ogni anno diventa sempre più numeroso e  di dare un’opportunità agli sponsor.

Il motto di Antonio Siciliano: Sesto deve diventare,  dalla città delle fabbriche  alla città della musica.

In bocca al lupo agli  organizzatori, alla giuria e ai partecipanti.

La Redazione

 

Condividi su:

Seguici su Facebook