Da SpazioArte alle Civiche Scuole: Tra sabato e lunedì open days e dimostrazioni per tutti i gusti

| di Raffaella Lamastra
| Categoria: Territorio
STAMPA
printpreview

Da SpazioArte alle Civiche Scuole:

Tra sabato e lunedì open days e dimostrazioni per tutti i gusti


Settembre non è solo il mese del ritorno sui banchi di scuola o del rientro al lavoro, ma anche il tempo per rinverdire le passioni di una vita: imparare una lingua straniera, a suonare uno strumento musicale, a volteggiare sulle punte, a cantare in un coro, a ballare il tango.

Dal prossimo fine settimana a Sesto San Giovanni sarà possibile cercare, provare e infine coltivare la propria passione segreta, grazie ai tanti open days in programma.

 Si parte sabato 17 settembre con la presentazione della stagione di SpazioArte – Spazio Aperto di via Maestri del Lavoro: una giornata intera per conoscere il ricco programma di corsi a cui daranno vita in autunno le tante associazioni che fanno vivere lo spazio polifunzionale.


Apertura alle 10.45 con un laboratorio di teatro e danze irlandesi e pomeriggio pieno di iniziative:

alle 15.45 TeatroLab laboratorio teatrale per adulti a cura di DireFareDare;

alle 16.15 Ginko - percussioni e laboratorio teatrale per i giovani dell’associazione Le Malandre; alle 17.15 un ballo di gruppo argentino Chacarera di Blue Ants;

alle 18.15 laboratorio teatrale per bambini dellHdemia Il Camaleonte;

alle 19.15 danze irlandesi con Tara school;

alle 20.00 prova di tango argentino di Milongout ASD;

alle 21.00 si terrà l’esibizione musicale di Michelangelo Giordano; 

alle 21.30 la ProLoco e la Corale Ponchielli daranno vita a L’arte del canto.

Chiusura alle 22.00 con danze folkloristiche e canti latinoamericani dell’Associazione Impegno Sociale Insieme.


Per tutta la giornata SpazioArte sarà allestito con mostre fotografiche, punti informativi e tanto altro ancora.


Domenica 18 settembre dalle 11.00 aprirà Variopinto 2016, la mostra dei lavori degli allievi della Scuola Civica d’Arte Faruffini in villa Zorn, via Fante d’Italia. Sarà l’occasione per vedere quadri, sculture, disegni realizzati lo scorso anno e informarsi sui corsi in programma.


Lunedì 19 settembre alle 19.30 doppio appuntamento con i primi open days della Civica Scuola di Lingue Hannah Arendt e le lezioni aperte  della Civica Scuola di Danza Aurelio Milloss.

Nell’ex Biblioteca dei Ragazzi di piazza Oldrini 120 lezioni dimostrative di inglese (first e business) e in contemporanea, nell’auditorium della scuola di danza, una dimostrazione di balletto classico avanzato.

“Danza, musica, arti visive e lingue. A Sesto San Giovanni ogni passione trova il suo spazio – ha commentato l’Assessora alla Cultura Rita Innocenti – grazie al grande ventaglio di possibilità proposte della scuole civiche e dalle associazioni che fanno vivere SpazioArte. Una ricchezza che racconta di una città vitale, che investe in cultura e negli spazi di aggregazione. Che offre ai cittadini e alle associazioni del territorio la possibilità di esprimere se stessi e sperimentare”.

 

 

 

Raffaella Lamastra

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK