PASSI AVANTI, UNA MOSTRA CHE (anche) SI ASCOLTA

Dal 14 al 17 giugno, presso l’Archivio Giovanni Sacchi (Spazio MIL>Carroponte)

| di Redazione
| Categoria: Eventi a Sesto
STAMPA

PASSI AVANTI, UNA MOSTRA CHE (anche) SI ASCOLTA

Dal 14 al 17 giugno, presso l’Archivio Giovanni Sacchi (Spazio MIL>Carroponte), via Granelli 1, Sesto San Giovanni, si tiene la mostra “Passi Avanti”.

La mostra presenta progetti di arredo urbano in grado di facilitare gli spostamenti autonomi, in città, delle persone subvedenti: segnaletica informativa e di orientamento, percorsi (scale, marciapiedi, cordoli, scivoli), elementi funzionali.

Le soluzioni innovative presentate in mostra sono state ideate da Chiara Pagano, Caterina Panteghini, Alberto Ghirardello, Micol Busca e Francesca Valerio in collaborazione con alcune persone subvedenti.

Un contributo progettuale “ospite” viene invece da un gruppo di lavoro della università USACH di Santiago del Cile.

Anche la mostra sarà ad accesso facilitato: i progetti si potranno vedere, ma anche ascoltare attraverso files audio accessibili via QR codes.

L’inaugurazione, martedì 13 giugno alle ore 19.00, sarà accompagnata da una visita guidata realizzata dai cinque progettisti e dagli interventi di Elena Elgani, docente presso il Politecnico di Milano, e di Paolo Righetti del Laboratorio DAGAD.

La mostra è stata realizzata, nell'ambito di un progetto finanziato dal programma Emergo della Città Metropolitana di Milano, da Associazione Lavoro e Integrazione ONLUS e da Associazione Nazionale Subvedenti ONLUS, in collaborazione con Archivio Giovanni Sacchi/Spazio MIL, Magutdesign e Cluster.

Orari mostra: da mercoledì 14 a sabato 17 giugno, ore 10.00 – 18.00

 

 

Redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK