Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

" L'ALBERO DELLE CARAMELLE "

Intervista a Stefania titolare del negozio in Largo Lamarmora 23

Condividi su:

Benvenuti nella rubrica "ARTI E MESTIERI"

Questa rubrica vuole dare l'opportunità a chi ha investito la propria vita per il benessere del cittadino, offrendo non solo un servizio, ma portando allegria e colore nelle nostre strade di cemento, di farsi conoscere raccontandosi...

Riscopriremo una nuova Sesto, ed insieme collaboreremo ad un progetto di crescita e di positività per la nostra città.

Oggi conosciamo:

" L'ALBERO DELLE CARAMELLE " con l'intervista a Stefania

A Sesto San Giovanni, in Largo Alfonso Lamarmora 23, c’è un piccolo negozio tutto dolce e colorato. Quando entri dentro, ti si illuminano gli occhi per la miriade di colori, e non solo, le golosità per il palato non mancano e per queste cose siamo sempre tutti un po’ bambini. Stefania mi sta aspettando per l’intervista, ed io corro al nostro dolcissimo appuntamento. Seguitemi! Dimenticavo, Stefania e Lorenzo Pasquandrea, sono i titolari dell’attività.

_ Buongiorno Stefania, molto piacere, sono Raffaella del Quotidiano Sestodailynews.

_ Ciao Raffaella, ti stavo aspettando, piacere mio.

Stefania mi fa accomodare in fondo al negozio, nell’angolo della cassa ci sono due sgabelli, ci sediamo ed io inizio con l’ intervista:

_ Quando hai aperto il negozio?

_ Precisamente Sabato 18 dicembre, 2010

_ Quali sono le motivazioni che ti hanno spinto ad aprire e fare questo tipo di attività?

_ Io lavoravo nella moda, in via Della Spiga, poi rimasi a casa per una mia scelta, desideravo dedicare più tempo alla mia bambina che da poco era nata. Quando mia figlia usciva dall’asilo la portavo tutti i giorni in piazza Petazzi e mi soffermavo a guardare i negozi, pensando a cosa potesse piacere ai bambini. Un giorno guardando su internet mi si è accesa una lampadina di 1000 colori, è stato amore a prima vista. Ho subito telefonato a mio marito che naturalmente era al lavoro ed impossibilitato a parlare, avevo l’entusiasmo alle stelle.

_ Cosa offre il negozio ai tuoi clienti?

_ Il mio negozio è diverso dagli altri, perché aiuto le persone a realizzare idee colorate da regalare. Mi arrivano richieste di ogni tipo: un regalo da portare a casa del fidanzato che compie gli anni a mezzanotte, un mazzo di fiori fatto di palloncini per un primo incontro galante e tante altri pensieri d’amore per i piccoli.

_ Quindi offrite un servizio immediato al cliente?

_ Sì, riusciamo a realizzare tutto subito e come loro desiderano.

_ Chi è il tuo cliente maggiore?    E qui Stefania, mi fa un grande sorriso.

_ Credevo fossero i bambini, ma in verità sono gli adulti che tirano fuori il bambino che è in loro. Lavoriamo molto con le cerimonie: Battesimi, Matrimoni, 50esimo, 25esimo, compleanni, Cresime, Comunioni. Compresi i bouquet per le Lauree e per gli sposi.

_ Offre altre tipologie di vendita?

_ Vendiamo tutte le decorazioni per le torte, compresi gli attrezzi per le decorazioni. Tutti gli alimenti come: ovolino, destrosio, malto, agar e tanti altri. Abbiamo il cioccolato plastico, la pasta di zucchero, coloranti e farine. Le marche sono tutte molto buone, come la Modecor e la Wafer.

_ Crei con la tua fantasia o avete dei modelli da copiare?

_ No, creo tutto con la mia fantasia, a seconda del periodo o delle festività mi diverto con la mia creatività. Tutto quello che esce dal mio negozio, esce con decorazioni aggiuntive, inserisco sempre quel qualcosa che in più che lo rende unico.

_ Il prodotto che vendi è molto particolare, avete mai partecipato a dei concorsi?

_ Sì, abbiamo partecipato al concorso "Presepe innovativo" ed abbiamo vinto il terzo premio, mentre al concorso "Le vie dei Presepi" abbiamo vinto il primo premio con un presepe fatto tutto di palloncini.

_ Come affronti le difficoltà?

_ Le difficoltà in questo periodo ci sono, ma nel mio settore uso molto la fantasia e creo quel qualcosa che rende le mie composizioni particolari e uniche.

_ Della tua attività cosa ti ha fermato e fatto andare avanti? Hai mai pensato di mollare tutto?

_ L’unica volta che ho pensato di chiudere è stato dopo il quinto tentativo di furto.

_ Tentativo o sono entrati?

_ La prima volta sono entrati di notte, portando via il cassetto della cassa. La seconda, hanno alzato la saracinesca e scardinato la porta, ma sono stati disturbati. La terza volta idem. La quarta in pieno giorno, era luglio intorno alle ore 14,00 sono entrati ed hanno portato via il cassettino interno della cassa. La quinta volta era sera, verso le 23,00 mi hanno riaperto la saracinesca. Da lì parte la mia delusione e chiudo il negozio per una settimana, non sapevo se chiudere per sempre o riaprire.

_ Chi ti ha aiutato a prendere la decisione di riaprire?

_ Sono stati i miei meravigliosi clienti, che incontravo per strada, le loro parole e poi ero venuta a conoscenza che il mio non era stato l’unico negozio della zona ad aver subito dei furti.

_ Che consiglio daresti ad un giovane che vuole iniziare la tua attività?

_ Il mio consiglio è: “Se hai tanta fantasia ed entusiasmo fallo, se vuoi vendere solo caramelle senza personalizzazione, allora… ”

_ Vuoi dire qualcosa ai tuoi clienti?

_ Sì, certamente. Ai miei clienti affezionati un ringraziamento particolare per la fiducia che mi danno. Senza di loro non ci sarebbe il mio negozio.

_ Vuoi dire qualcosa ai tuoi futuri clienti?

_ A tutti i clienti che non mi conoscono, rivolgo un invito: “L’albero delle caramelle” vi aspetta. Per tutti voi ci sarà un trattamento speciale. Sono sicura che non rimarrete delusi.

Ringrazio Stefania per la sua cortesia e disponibilità a nome di tutta la redazione di Sestodailynews.

L’Albero delle Caramelle in Largo Lamarmora a Sesto San Giovanni, vi aspetta!

Condividi su:

Seguici su Facebook