LA SCAPIGLIATURA: esce venerdi 26 novembre il nuovo disco "COOLTURALE"

attitude for music

| di antonio giovanditti
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si intitola "COOLTURALE" il nuovo disco di inediti de LA SCAPIGLIATURA in uscita venerdi 26 novembre.
Per l’occasione, il duo presenterà live il nuovo lavoro discografico mercoledì 24 novembre presso il Salone14 @c/o YellowSquare a Milano (ore 21:00 - Via Serviliano Lattuada, 14 - ingresso gratuito con prenotazione al link). L’evento è inserito all’interno del programma della Milano Music Week 2021.

Anticipato da “Ios Mykonos”, “Rincontrarsi un giorno a Milano”, “L’insostenibile leggerezza dell’indie” e l’ultimo singolo “Gli Indifferenti”, “Coolturale” è una fotografia del tempo in cui viviamo, ricco di brani in cui la canzone d’autore incontra sonorità elettroniche e contemporanee, che fanno da sfondo a tematiche personali su cui si innestano riflessioni politiche e culturali. 

L’ascolto de La Scapigliatura si presenta come un viaggio, che dalla canzone italiana passa per il pop francese e l’elettronica berlinese, fino a sconfinare nei paesaggi rarefatti del post rock nordeuropeo, creando ambienti sonori vasti e compositi. Un background internazionale ed eclettico che riflette le molteplici esperienze di vita e lavoro della band. 

La Scapigliatura è il progetto musicale dei fratelli Jacopo e Niccolò Bodini. Con il movimento artistico milanese del XIX secolo, da cui prende il nome, La Scapigliatura condivide il caos creativo di capelli e idee. Vincitori della targa Tenco miglior opera prima nel 2015, con l’album eponimo “La Scapigliatura”, hanno pubblicato successivamente i tre singoli “Ios Mykonos”, “Rincontrarsi un giorno a Milano” - impreziosito dal featuring con Arisa - e la canzone manifesto “L’insostenibile leggerezza dell’indie”. A luglio di quest’anno esce invece “Gli Indifferenti”, ultimo brano ad anticipare il nuovo lavoro discografico. Dal 2015 ad oggi, hanno realizzato più di 100 concerti, sui palchi più diversi d’Italia, Francia e Svizzera.

antonio giovanditti

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK