Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tendenze makeup autunno inverno 2014 -2015

Colori, texture,strumenti che andranno maggiormente quest'autunno-inverno

Condividi su:

Ciao a tutti e bentornati sul Pianeta Smarties dedicato interamente alla bellezza,
quest’oggi finalmente vi parlo, come vi avevo promesso da tempo, delle tendenze makeup autunno inverno 2014- 2015.
Il makeup, come la moda, cambia di anno in anno. Possiamo dire che vanno di pari passo, infatti sulle passerelle il trucco ha sempre la sua importanza e spesso vien messo in primo piano.
Vediamo quindi insieme i colori e gli effetti di maggior tendenza per la stagione fredda di modo che possiate prendere spunto per esser sempre trendy.

Quest'inverno senza dubbio il diktat è rivoluzionare il giudizio, sovvertire i canoni, allontanare il preconcetto. Il makeup si veste di carattere per esprimere al meglio la propria personalità. Sicuramente ci sono alcune macro tendenze a cui ispirarsi e con cui giocare. Eccole.


1) COLORI : Ci ispiriamo proprio ai colori della natura autunnale, della foresta, della selva dell'autunno, delle foglie e della terra e del muschio, nuance che, a ben guardare non sono mai perfette bensì la somma di mille sfumature.
E poi nero, nero nero … per creare smokey eyes (un evergreen che non passerà mai di moda) anche non esageratamente perfetti, linee di matita o eyeliner super dark e mascara black intenso per ciglia che conquistano. Il nero sugli occhi sta benissimo anche affiancato al blu petrolio e al vinaccia per chi ama il mono colore. E sempre il nero possiamo usarlo anche sulle labbra, in chiave sofisticata, con rossetti super mat (come proposto da Diego Dalla Palma col suo EGO Lipstick) per un effetto che stupisce o, per chi non si sente di osare tanto, restano sempre il rosso Marilyn (che non passa mai di moda) o il prugna, il tanto nominato color sangria o il marrone.
PRODOTTI MUST HAVE: ombretto in polvere ,ombretto in crema ,mascara e rossetti scuri dalla texture opaca e a lunga tenuta.


2) EYE LINER COLORATO: linee spesse un po' sporcate, lontane anni luce dalla perfezione Fifties. L'obiettivo è cambiare la forma agli occhi, giocare con lo sguardo. I tratti diventano architettonici e danno carattere al volto. Nasce così un trucco ibrido fra il grunge e il glamour.
Novità anche in fatto di sopracciglia che la moda non vuole più così precise e sottili, bensì spesse e a volte colorate (ma in questo, si sa, osano solo le più coraggiose)
PRODOTTI MUST HAVE: eyeliner blu elettrico, prugna, verde metallizzato o viola in gel


3) PUNTI LUCE super star, ma in versione non troppo ostentata. Il viso, opaco e mat, prende forma e volume grazie alla luce che si riflette sul gloss. L'obiettivo è creare dei riflessi sulla pelle che dal nude possono diventare metallici per un effetto “baciata dalla luna”.
Possiamo giocare anche con il mascara, applicandolo nero su tutte le ciglia e glitterato sulle punte
PRODOTTI PRODOTTI MUST HAVE: illuminante cremoso (adoro quelli di Benefit), gloss e ombretto metal (oro, argento, platino).


4) IL BLUSH
Qui la tendenza si divide in 2 correnti di pensiero:
Una che  vede  tornare il blush al centro delle guance ma con colori molto tenui, come per simulare  timidezza o un leggero colpo di freddo. Effetto naturale.
E l’altra che torna agli anni ’80 in cui gli zigomi erano super definiti e con colori decisi come il mattone, il rosa scuro e il vinaccia.
A voi la scelta quindi.
PRODOTTI MUST HAVE: blush in crema (adoro quelli di Kiko, Elizabeth Arden, Benefit e Essence)

Direi che è tutto per oggi.
Non mi resta che salutarvi.
Alla prossima settimana dalla vostra Smarties

Condividi su:

Seguici su Facebook