Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

LE SOPRACCIGLIA SONO LA CORNICE DEL TUO VISO

BEAUTY WORLD: Le sopracciglia sono un elemento fondamentale del tuo look, incorniciano i tuoi occhi, conferendo la giusta personalità: hanno un potere magnetico di catturare gli sguardi

Condividi su:

LE SOPRACCIGLIA SONO LA CORNICE DEL TUO VISO

Le sopracciglia sono un elemento fondamentale del tuo look, incorniciano i tuoi occhi, conferendo la giusta personalità: hanno un potere magnetico di catturare gli sguardi.

La fretta, la poca abitudine, così come la mancanza di tecnica, fanno spesso dimenticare che le tue sopracciglia dicono molto di te! La loro forma, e la definizione, daranno al tuo sguardo un’aria truce oppure estremamente dolce e sensuale. Così come gli occhi, le sopracciglia hanno il potere di trasferire i nostri stati d’animo, e le nostre emozioni.

Recenti campagne promozionali hanno mostrato immagini di donne bellissime, senza le sopracciglia. Il risultato è sconvolgente: avevano perso tanto del loro fascino!

Ecco perché ti parlo oggi di come esaltare ancor di più il tuo make up, con qualche piccolo accorgimento. Ti basterà un pò di fantasia, una matita o un ombretto ed il gioco è fatto.

E’ importante sapere che le sopracciglia sono una vera fissazione per tantissime donne e, soprattutto le Stars americane, hanno un tale culto, che negli Stati Uniti ci sono centri solo eyebrow, a suon di 50$ a seduta!

“Noi” siamo un po' indietro per tutto ciò; spesso “aggiustare le sopracciglia” significa togliere i paletti fuori via! In effetti la parola aggiustare è azzeccatissima! Ma si può fare molto di più… si possono costruire, studiare, definire, per valorizzare ancor più la nostra bellezza.

La moda in fatto di sopracciglia ha passato diverse tendenze, negli anni 20 erano una sottile linea di matita nera, con coda verso il basso, in linea con le espressioni del cinema muto dell’epoca.

Nei successivi anni 30 si alza un po’ la linea per lasciare più spazio alla palpebra. Gli anni 40 vedono arrotondarsi le forme, con un tratto arcuato, e diventano parte integrante dello sguardo. Negli anni 50 il disegno delle sopracciglia si avvicina alle ali di gabbiano, più spesse all’inizio per poi perdere il tratto verso la fine. Gli anni 60 e 70 vedono un mix di stili, in linea con il periodo storico. Si va dalle sopracciglia completamente depilate a quelle ora sottili, talvolta squadrate. Tra la fine degli anni 70 e gli 80 si arriva alle sopracciglia completamente incolte e selvagge, come la natura decide! Negli anni 90 inizia una vera e propria rivoluzione! La moda è sempre più passeggera… si fa un po' quel che si vuole e soprattutto ciò che si può fare dopo avere perpetrato danni di depilazioni insensate e spesso eseguite da mani inesperte.

In ogni caso si è passati da sopracciglia completamente rasate o decolorate, a quelle tutte tempestate di paillette e perline!

Quale tipo di sopracciglia scegliere dunque? Come districarsi in un mondo di tendenze momentanee? Bisogna fare tantissima attenzione, poiché i peli, che a noi donne crescono ovunque non desideriamo, stai pur certa che se vuoi che ti ricrescano in un punto preciso, le sopracciglia, puoi quasi perdere le speranze.

Non funziona come con i capelli, che se ti penti devi solo aspettare beatamente.

Se le speletti troppo… starai spelettata!

Bando alle ciance, guarda il tuo viso, soffermati ad osservare le tue forme e decidi tu cosa vuoi dal tuo sguardo. Ti darò qualche regola che potrà aiutarti in questa importante valorizzazione di te.

  • Guarda con attenzione il tuo viso e i tuoi occhi.
  • Controlla la conformazione del tuo arco sopracciliare.
  • Verifica lo spessore e la qualità delle sopracciglia.                                                                                                                                    Cosa vedi? Che intensità vuoi dare al tuo sguardo?

Per avere un disegno armonico e perfetto sul tuo viso, serve un po' di immaginazione.  Nella foto troverai tutte le risposte per l’arco adatto a te.

Ci sono fior di regole tecniche, studiate da visagisti e make up artist, che valgono per tutti e consistono in linee seguendo le quali avrai una forma regolare e giusta su di te.

Come valorizzare lo sguardo con le sopracciglia

A E’ la linea di inizio: le sopracciglia devono iniziare tra l’angolo interno dell’occhio e la linea esterna del naso (non dalla narice).

B E’ il picco massimo: deve seguire la linea dal naso al centro della pupilla. La sua altezza definirà la celebre ala di gabbiano o un arco meno marcato, compatibilmente con la tua struttura orbitale.

C La fine delle sopracciglia: tracciata da una linea tra il naso e il fine occhio.

D La linea orizzontale tra inizio e fine dell’arco, passando dal punto C.


NB. Da non dimenticare mai: spessore iniziale e poi assottigliamento.

Una matita o un pennello possono aiutarti nell’interpretazione delle linee che sono a carattere generale: molto efficaci, devono essere il tuo spunto per personalizzare la tua architettura. Per stabilire con precisione il tuo sguardo, potrai sbizzarrirti con matita e correttore, per creare il tuo fascino.

Quando avrai deciso che impronta dare alla tua cornice, potrai andare da una brava estetista, che ti costruirà il progetto definitivo. Potrai anche scegliere di tatuarle, qualora i peletti non siano sufficienti!

  • Non intestardirti su una linea che non ti si addice, o peggio      che sul tuo ovale non può trovare applicazione.
  • Per il disegno definitivo, rivolgiti a una brava estetista. Controlla che i tuoi gusti collimino con i suoi… se avrà una sottilissima linea e tu invece vuoi preservare il tuo spessore... Prova a indagare!
  • Quando l’esperta avrà fatto il suo capolavoro, potrai mantenere agevolmente il disegno impostato facendo una costante pulizia, “aggiustandole” togliendo i paletti in eccesso, quelli che crescono fuori dalla linea, con una semplice pinzetta. Non eccedere e non farti prendere la mano: se sbagli a toglierle potrai avere un  danno.
  • Non usare la pinzetta troppo di frequente, il pelo deve poter infoltirsi e le sopracciglia troppo deboli o sottili non ti valorizzeranno. Una volta alla settimana è più che sufficiente.
  • Un arco troppo arcuato e troppo uguale, ti daranno uno sguardo imbambolato. Mantieni la parte iniziale più folta e spessa, che si assottiglia verso la fine.
  • Per irrobustire e renderle più lucide, la sera usa l’olio di ricino, ottimo idratante e fortificante.

Se al contrario vuoi valorizzarle mentre definisci il tuo make up quotidiano... niente di più facile.

In commercio ci sono centinaia di prodotti volti e mirati alle sopracciglia, boom degli ultimi anni! Esistono matite con pennelli speciali, formine, kit di polveri e creme… un infinito immenso di soluzioni. Tutte ottime soluzioni purché tu le usi!

Senza spendere niente, ti svelo un make up sopracciglia efficace e duraturo senza spendere una follia.

La tendenza della stagione in corso le vuole “naives”, ossia più naturali possibili, ma vere protagoniste del make-up; devono essere curate per conferire profondità allo sguardo e per essere al top ogni giorno.

Il potere dello sguardo è la più grande ricchezza che tu possa avere: sfrutta al massimo le tue potenzialità per essere ancora più magnetica!


Arrivederci al nostro prossimo appuntamento con la bellezza.

Elisa Fontana

 

 



 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook