Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le mani e le unghie sono un “accessorio” della tua femminilità

Impariamo a valorizzare le mani e le unghie, per sfruttare al massimo questo potente mezzo di comunicazione e seduzione.

Condividi su:

Avere mani e unghie curate aiuterà la tua immagine e soprattutto ti aiuterà a lasciare un’impronta molto speciale. Impariamo a valorizzare le mani e le unghie, per sfruttare al massimo questo potente mezzo di comunicazione e seduzione. Sì! Le mani hanno questo immenso potere specialmente per noi italiani che usiamo ogni parte di noi, per trasmettere emozioni e stati d’animo. 

Ti sarà certamente capitato di osservare le mani delle persone, specie quelle femminili, la cui cura negli ultimi decenni, ha avuto un boom anche economico per via del business legato alla ricostruzione artificiale delle unghie. La ricostruzione mediante l’utilizzo di prodotti acrilici, o con l’impiego di gel e di lampade speciali, è un’ottima soluzione per avere mani e unghie in ordine per circa un mese. La nail art inoltre è diventata una vera e propria mania, con decori e utilizzo di brillantini, stancil e dipinti di ogni natura.

Per avere mani e unghie perfette, tuttavia, non è obbligatorio essere schiave di centri estetici o specializzati in manicure! Ti servirà un minimo impegno per un risultato più che soddisfacente e a prova di estetista.


La tecnologia e la ricerca degli ultimi anni consentono di trovare in commercio un’infinita varietà di prodotti specifici per ogni problematica legata alle tue unghie. 


Spesso rinunciamo a curare le mani perché le associamo indissolubilmente alle unghie, che talvolta fanno i capricci:  si sfaldano, si rompono e fanno passare ogni fantasia. Ci limitiamo così a una "limatina", una crema mani, e speriamo che notino altro e non le nostre mani.

Ma se ci tieni e vuoi trasformare le tue unghie, in un paio di settimane, e con il minimo sforzo,  potrai averle sane, forti e pronte per essere variopinte.

Per avere unghie forti e sane devi sapere che moltissimo dipende dalla tua alimentazione, così come per i capelli: una dieta ricca di minerali, vitamine e proteine, aiuterà dall’interno la tua bellezza.  Oltre a ciò, mani e unghie vanno nutrite anche dall’esterno, perché sono sempre esposte e risentono moltissimo delle attività quotidiane a contatto con acqua, detersivi, e con le diverse sostanze legate ai singoli lavori.

E’ fondamentale quindi ripristinare e restituire alle nostre cellule, ciò che naturalmente disperdiamo.

Dovrebbe diventare una routine giornaliera coccolare mani e unghie, proprio come facciamo con il viso; se avrai pazienza per un paio di settimane, questi piccoli segreti ti doneranno mani seducenti e pronte per essere usate come arma di comunicazione!


Ti serviranno pochissime cose, facilmente reperibili, e che forse avrai già a casa.

Materiale necessario:

-       2 ciotoline con acqua tiepida;

-       Succo di limone, anche già pronto;

-       Una crema grassa (quelle di recupero vanno benissimo, o quelle che trovi negli hotel, insomma qualsiasi crema da riciclare!)

-       Olio di ricino 100%, biologico, spremuto a freddo.


Ogni sera immergi le unghie nelle ciotoline nelle quali avrai emulsionato acqua, crema e succo di limone.

Concediti qualche minuto di coccola che servirà ad ammorbidire le cuticole e nel frattempo a reidratare le unghie. 

Il limone con il suo potere antibatterico e sbiancante, contrasterà l’ingiallimento dell’unghia e la comparsa di funghi.

Trascorso qualche minuto, e dopo aver asciugato le mani, procedi con il vero trattamento da spa: massaggia con cura una piccola quantità di olio di ricino, compresi i bordi e le pellicine. Più avrai tempo e cura, più i benefici arriveranno velocemente. 

 

Tutto qui? Sì… è semplicissimo! E se farai questa routine per una quindicina di giorni, stenterai a riconoscere le tue mani! Le unghie diventeranno dure e lo sfaldamento sarà molto più raro.

Lascia respirare l’unghia tutta la notte; al mattino stendi un sottile strato di smalto a tua scelta tra indurenti, fortificanti, rivitalizzanti, antisfaldamento o ciò che riterrai più indicato al tuo problema. Se non possiedi uno smalto specifico, puoi trovarne di validissimi anche a basso costo e nei supermercati.

Nb: Gli indurenti più efficaci, così come tantissime marche di smalti, contengono formaldeide e toluene, sostanze vietate in alcuni paesi del mondo poiché ritenute cancerogene. In Italia i prodotti contenenti formaldeide e toluene, sono consentiti solo presenti in bassa percentuale. In base al tuo grado di sensibilità “bio”, chiedi consiglio alla tua profumiera di fiducia per un acquisto consapevole, e soprattutto controlla l’Inci sul retro delle confezioni. Nella stesura dell’indurente e degli smalti, abbi cura di non inalare i vapori che, in ogni caso, possono provocare disturbi alle vie respiratorie.

Rimuovi con attenzione lo smalto e l'indurente, con un solvente privo di acetone. Ricomincia la tua routine tutte le sere.

E' un impegno? Sì. Ma il risultato sarà eccezionale, anche per chi ha smesso di ricostruire le unghie e si ritrova con unghie fragili o quasi inesistenti.

Vedremo nei prossimi passi come eseguire una manicure estetica fai da te, per il momento fortifica e cura le tue unghie per avere mani di fata.

Ci vediamo al prossimo appuntamento con la bellezza! Buona estate e buona cura di te.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook