Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Taglioloni al prezzemolo con vongole e porri

Una pasta veramente speciale

Condividi su:

Taglioloni al prezzemolo con vongole e porri

Una pasta veramente speciale

Troppo buona, ma del resto come dico sempre, “ l’ho fatta io”.

Preparare la pasta, impastando 400 grammi di farina 00 con 100 grammi di semola di grano duro, un pizzico di sale, il prezzemolo finemente tritato  e l’acqua necessaria ad ottenere un impasto morbido ma asciutto. Lavorare la pasta fio a renderla elastica e poi lasciarla riposare.

Stenderla con un grosso mattarello e poi ricavare i taglioloni. Se preferite dei tagliolini fate pure. Io li ho preparati grossi perché volevo che ben si sentissero sotto i denti, ma dato che siamo in cucina e l’unica regola è la pulizia, voi fate come meglio credete. 

In una casseruola, porre 1kg di vongole, precedentemente spurgate in acqua e sale, con un filo d’olio, un goccio di vino bianco, e prezzemolo e porle su un fuoco ad aprire, naturalmente coperto,

Filtrare il liquido per evitare eventuali residui di terra e porlo in  una ciotola con le vongole aperte.

Scaldare poco olio e unire il porro tagliato finemente e farlo appassire, aiutandosi con un po del liquido delle vongole, se dovessero tendere ad asciugarsi troppo 

Unire le vongole e la pasta lessata al dente in acqua salata in piena ebollizione . Mantecare per bene sul fuoco e poi porre nei piatti. Se vi piace completate con una macinata di pepe nero. 


 

Condividi su:

Seguici su Facebook