Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Baccalà al pomodoro

Esageratamente buono

Condividi su:

Baccalà al pomodoro

Esageratamente buono

Avrei voluto dare alla ricetta un nome composto che adoro tanto, tipo ” Pesce veloce del Mar Caspio, con salsa di vegetale del nuovo Mondo cucinato……..” ma alla fine ho optato per la semplicità.
Ho cucinato questo piatto, domenica scorsa  dopo avere dissalato il baccalà comprato sotto sale.

In abbondante olio ho rosolato, a fuoco molto basso per non farli bruciare, 5 spicchi d’aglio, e i gambi del prezzemolo ho poi aggiunto 2 scatole di pomodori pelati e ho lasciato cuocere per una quindicina di minuti. Ho tagliato il pesce in tranci regolari, circa un chilo e dopo averli infarinati, li ho aggiunti al sugo.

La farina serve per evitare che si sfaldi. Ho lasciato poi cuocere coperto, per circa 25 minuti, senza mai girare il pesce ma irrorandolo di tanto in tanto con il suo sugo.

A fine cottura, ho aggiunto un trito di prezzemolo .

Io l’ho accompagnato con delle patate tagliate a pezzetti, lasciate in acqua per eliminare gran parte dell’amido, asciugate e poi fritte, ma delle fette di pane tostato e sfregate con dell’aglio sono perfette ed in stagione una polenta fumante è la sua morte.

Se vi avanza del sugo con o senza pesce, non preoccupatevi, potrete utilizzarlo per condire dei paccheri. Io per questo motivo tendo a farne in abbondanza.

 


 

Condividi su:

Seguici su Facebook