Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Due semplici trucchi per togliere le macchie di candeggina dai vestiti

eco life

Redazione
Condividi su:

Quanta noia danno le macchie di candeggina sui capi colorati? Beh, sicuramente non è una sensazione molto gradevole. Può capitare di macchiarsi durante le pulizie domestiche con la candeggina e allora? Proviamo a dare un'alternativa a gettare i vestiti rovinati e recuperarli evitando di ricorrere all'utilizzo di tinte per tessuti che non faranno mai ritornare i colori originari dei capi. Inoltre la candeggina è una sostanza dall’odore molto forte, che rilascia dei gas irritanti e pericolosi per la nostra salute. Anche il contatto con la pelle è molto pericoloso.

Un primo trucco prevede di mescolare 250 ml di acqua a temperatura ambiente e un cucchiaio di tiosolfato di sodio fino a farlo sciogliere completamente. Versare poi la soluzione direttamente sulla macchia di candeggina e lascia agire per qualche minuto, poi lavare il capo con acqua fredda, senza strofinare.

Un secondo trucco ha quest'altra procedura: mescolare due parti uguali di alcool e aceto bianco. Inumidire un panno nella soluzione e applicarla sulla macchia dando dei piccoli tocchi ma senza strofinare.
Lavare il capo con acqua fredda e, se necessario, ripetere il procedimento fino a quando la macchia sarà completamente sparita.

Recuperare un capo con macchie di candeggina si può, provate a mettere in pratica uno dei due trucchi descritti sopra. 

Condividi su:

Seguici su Facebook