Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

NON FATEVI COGLIERE IMPREPARATE DALLA PIOGGIA INCESSANTE.

Stivale in gomma si ma fashion.

Condividi su:

Questi giorni sono stati un delirio. Una vera bomba d' acqua. Strade allagate, disagi continui, ed il tran tran quotidiano da affrontare subissato dal problema di come adempiere al ritmo frenetico senza incappare nel disagio del bagnato.

Ma a domanda, risposta. Ecco la soluzione pronta all' uso: Galoches come se non ci fosse un domani. I piedi non devono essere bagnati!

Le galosce o calosce, dal francese galoche, erano originariamente protezioni in gomma da indossare sopra le calzature per proteggerle da acqua o fango, con l'intento di mantenere i piedi asciutti. Erano realizzate in gomma o plastica e possono essere fatte a forma di stivale oppure di scarpa.

Con il passare degli anni, infatti, le tipiche galosce, da strumenti di lavoro usati solo in caso di necessità, sono diventate accessori di tendenza.

Ormai da tempo le galoches hanno subito una rivisitazione chic. Il mercato ne offre di ogni genere e colore, per accontentare le fashion victims più sfegatate.

Per questo autunno inverno 2015 gli stivali per la pioggia assumono nuove forme e sperimentano fantasie e colori di tutti i tipi. Siete fan dell'intramontabile nero ed amate il genere cavallerizza, sarete accontentati. Preferite invece i caratteristici check Burberry ed i logati più disparati, tranquille che ogni brand che si rispetti ha il suo stivaletto da pioggia pronto da essere acquistato.

L' Hunter, è quello più balsonato in rapporto qualità prezzo, anche perchè studiato appositamente per avere al suo interno un apposito calzare in lana, effetto calzino, che oltre all' effetto shabby chic, scalda il piede, ed è offerto in una gamma colori interminabile.

 

Ragazze, eccovi la gallery, auguri per la scelta, anche se sono certa che le più fashioniste ne avranno almeno 4 colori.

Condividi su:

Seguici su Facebook