Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"La notte più lunga dell'anno", "Ero in guerra ma non lo sapevo" e "Quel giorno tu sarai": tre film in uscita in questi giorni

Lo sguardo indiscreto della settima arte

Redazione
Condividi su:

-La notte più lunga dell'anno
Data di uscita: 27 gennaio 2022
Regia: Simone Aleandri
Attori: Ambra Angiolini, Alessandro Haber, Massimo Popolizio, Anna Ammirati, Massimo De Francovich, Francesco Di Napoli, Luigi Fedele, Mimmo Mignemi, Aglaia Mora, Antonio Petrocelli

La notte più lunga dell'anno, film diretto da Simone Aleandri, è ambientato in un piccolo paese durante la notte nota per essere quella con più ore di buio, ovvero la notte del solstizio d'inverno. Durante questa lunga nottata seguiamo quattro storie che si intrecciano fra loro.
La prima è quella di una donna che lavora come cubista con un padre gravemente malato; la seconda è incentrata su un politico corrotto che rischia di cadere in uno scandalo; poi ci sono tre ventenni che, alla ricerca di divertimento e sensazioni forti, decidono di far festa in un carro funebre; infine, la storia di un ragazzo impegnato con una donna più grande di lui, che rimane profondamente provato dalla fine di questa relazione.
A osservare dall'esterno tutte queste vite che si affannano a girovagare in questa lunga notte è Sergio, un anziano che gestisce una pompa di benzina aperta h24.

-Ero in guerra ma non lo sapevo
Data di uscita: 24 gennaio 2022
Regia: Fabio Resinaro
Attori: Francesco Montanari, Laura Chiatti, Luca Guastini, Alessandro Tocco, Pier Giorgio Bellocchio, Maria Vittoria Dallasta, Gualtiero Burzi, Juju Di Domenico, Stefano Fregni, Gianluca Gobbi

Ero in guerra ma non lo sapevo, film diretto da Fabio Resinaro, è tratto dall'omonimo romanzo di Alberto Torregiani. Il libro ripercorre quella che è stata la sua vita, dal momento in cui suo padre, il gioielliere Pierluigi Torregiani, nel 1979 viene coinvolto in uno scontro a fuoco da alcuni rapinatori entrati nella sua attività, sita in una zona periferica milanese. I criminali in questione appartengono ai PAC, ovvero i Proletari Armati per il Comunismo, un gruppo terroristico di estrema sinistra.
Nella sparatoria rimane gravemente ferito lo stesso Alberto, che con questo racconto ha cercato anche di riflettere sul perché vi sia così tanta cattiveria in una persona e sulla durezza degli anni di piombo.

-Quel giorno tu sarai
Data di uscita: 27 gennaio 2022
Regia: Kornél Mundruczó
Attori: Lili Monori, Annamária Láng, Goya Rego, Padmé Hamdemir

Quel giorno tu sarai, film diretto da Kornél Mundruczó, ripercorre le vicende vissute da tre generazioni appartenenti a una famiglia ebrea, a partire dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino alla Berlino di oggi. Si parte dalla tragica nascita di Éva (Lili Monori) all'interno di un campo di concentramento, per poi attraversare i decenni e giungere fino al nipote Jonas (Goya Rego), che oggi conduce la sua esistenza proprio a Berlino, un tempo sinonimo di "inferno" per gli ebrei, in tutta tranquillità all'interno di una società multietnica.
Il film è un racconto di come le ferite del passato non siano ancora del tutto sanate in una società che non è ancora pronta ad affrontare ed elaborare i drammi e gli orrori della prima metà del Novecento. Una famiglia che diventa anche spunto di riflessione sulla memoria di una delle più grandi tragedie che ha scosso il mondo intero.

Condividi su:

Seguici su Facebook