Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

I LUOGHI PIU' ALIENI DEL PIANETA

Se arrivassero gli extra terrestri andrebbero in vacanza qui

Condividi su:

I nostri cinque continenti "nascondono" luoghi dove davvero sembra di essere in un altro, mondo, quindi mi piace pensare che se ci fosse un altro pianeta abitato da esseri con tecnologie più avanzate delle nostre, tanto da raggiungerci, questi sarebbero i posti dai quali sarebbero maggiormente attratti!
Parco nazionale Yellowstone -  Midway Geyser Basin, Wyoming
Nel più antico parco naturale del mondo, visto dall'alto assume una fantascientifica
colorazione, sia per la presenza di minerali che per i batteri che vivono sulle sponde di questa grande "hot spring" a forma di cuore.

Champagne Pool - Wai-O-Tapu Thermal Wonderland, Nuova Zelanda
A sud di Rotorua esiste questo incredibile campo geotermale, in cui la natura presenta una varietà di colori in poche decine di metri. Si passa da colori verdi acidi a gialli intensi, fino a d arrivare ad un incredibile rosso intenso nel mezzo nel campo vulcanico

Rio Tinto - Andalusia Spagna
Un corso d'acqua il cui colore sfuma dal rosso acceso all’arancione a causa della grande quantità di ferro contenuta, che oltre all’inconfondibile colore causa un livello di acidità decisamente elevato. L'uomo ha comunque contribuito alla colorazione tenendo conto delle tante miniere di rame, argento, oro, zolfo che sorgono sulle sue sponde.


Pamukkale il castello di cotone - Turchia
Qui I movimenti tettonici hanno causato frequenti terremoti e permesso la nascita di numerose fonti termali. L’acqua che ne sgorga è sovrasatura di ioni calcio e di anidride carbonica, che forma con l’acqua acido carbonico. Emergendo, l’acqua perde gran parte dell’anidride carbonica e con l'abbassamento della temperatura precipita dando luogo a caratteristiche formazioni, costituite da spessi strati bianchi di calcare e travertino lungo il pendio della montagna, rendendo l'area simile ad una fortezza di cotone o di cascate di ghiaccio.

Salar de Uyuni - Bolivia
Nell'altopiano andino meridionale della Bolivia si trova la distesa salata più grande del mondo: contiene 10 miliardi di tonnellate di sale e si è formata dal  prosciugamento del grande bacino preistorico, il lago Minchin. Questo deserto è formato 11 strati spessi di sale, dai 2 ai 10 metri. Incantevole!

Tsingy Rouge di Antsiranana -  Madagascar
Qui sembra davvero di essere su Marte: spettacolari pinnacoli carsici dal colore rosso sono stati modellati dal vento e dall'acqua nel corso del tempo e si ergono ai lati di bellissimi canyon. Lo spettacolo è grandioso, garantito e unico. Dal parco degli Tsingy Rouge si gode, inoltre, di una vista mozzafiato sull'Oceano Indiano.

E poi chissà che gli alieni non trovino questi paesaggi troppo "familiari" e per godersi una vacanza non vogliano visitare le placide colline el centro Italia?

Condividi su:

Seguici su Facebook