"HUMAN RIGHTS" L'ESPOSIZIONE CHE CELEBRA LA STORIA DELL'ONU.

Alla casa di Vetro di Milano una mostra da non perdere.

| di Carol Alabrese
STAMPA
Anziana donna armena fa la guardia armata davanti a casa durante gli scontri tra Armenia e Azerbaijan per il Nagorko-Karabakh, 1990 Degh, Armenia © courtesy UN Photo/Armineh Johannes

La Casa di Vetro di Milano, ospita l’esposizione fotografica “Human Rights", ovvero la storia dell’ONU (e del mondo) nelle più belle immagini della United Nations Photo Library. 

La mostra racconta la storia dell’ONU e del mondo contemporaneo attraverso le vicende che hanno avuto per protagoniste le Nazioni Unite. 

L’esposizione fa parte del progetto History & Photography (www.history-and-photography.com), che ha per obiettivo raccontare la Storia con la Fotografia e 

raccontare dunque la storia della Fotografia stessa, rendendo accessibili gli archivi storico fotografici italiani e internazionali, pubblici e privati, e

rendendoli fruibili al grande pubblico e ai più giovani. 

Curata da Alessandro Luigi Perna, l'esposizione conta circa 60 immagini, sia in bianco e nero che a colori ed è organizzata in modo da coinvolgere i giovani in maniera attiva. 

Alle scuole, infatti sono proposte visite guidate, foto-proiezioni dal vivo e l’innovativa possibilità di utilizzare in classe, per fare lezione, le immagini 

della mostra (anche una volta terminata) tramite un link riservato e una password a tempo: una soluzione inedita dunque 

per rendere concreto il concetto di scuola digitale e connessa. 

tra gli scatti più segnanti troviamo quello che coglie il volto di un’anziana che fa la guardia armata davanti a casa durante gli scontri tra Armenia e Azerbaijan ma anche la quotidianità di alcune donne turche colte in una città macedone in Jugoslavia, la sofferenza di un giovane rifugiato palestinese in un centro di accoglienza a Damasco in attesa di raggiungere un campo profughi.

La mostra è visitabile da lunedì a sabato dalle 15.30 alle 19.30 (ultimo ingresso alle 19); giovedì dalle 15.30 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30), fino al 22 Giugno 2019. 

 

 

 

Carol Alabrese

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK